L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Secondi piatti

BRACIOLONE RIPIENO

10 Gennaio 2017 - Visite (616)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    15
  • Cottura
  • Preparazione

Il BRACIOLONE RIPIENO è un ottimo secondo piatto, soprattutto quando si è in tanti a pranzo o a cena; infatti lo si può preparare con anticipo e poi riscaldarlo al momento e in più il ragù di cottura può essere utilizzato per condire la pasta o addirittura farla al forno. Un tempo il BRACIOLONE RIPIENO era considerato il piatto della festa.  ll BRACIOLONE RIPIENO è ricco di sapori nostrani e immerso poi nel sugo che deve cuocere a lungo e lentamente.

ll braciolone ripieno è un secondo piatto a base di carne tipico della tradizione culinaria, molto ricco e calorico, che si prepara soprattutto la domenica a pranzo. Dopo aver composto il braciolone con tutti gli ingredienti, viene avvolto con uno filo da cucina, fatto rosolare in una pentola abbastanza capiente e cotto poi nel sugo che servirà, anche, come condimento per la pasta.

INGREDIENTI

2 Fette di carne bovina per bracioloni
4 fette Prosciutto cotto
q.b. Sale
4 Uova
50 gr Grana padano grattugiato
40 gr Scamorza a dadini
30 gr Olio extravergine d'oliva
1 Spicchio d'aglio
800 gr Salsa di pomodoro
q.b. Acqua

PROCEDIMENTO

Procedimento delle 2 frittate (da preparare separatamente)

Sbattere le due uova con il sale, poi aggiungere 25 g di formaggio grana grattugiato,mescolare bene e infine aggiungere 20 g di scamorza a dadini.

Mettere un cucchiaio di olio extravergine di oliva (5 g circa) in una padella e quando è calda aggiungere il composto di uova. Far cuocere bene prima da un lato e poi dall'altro.

Procedere alla stessa maniera per la seconda frittata.

Procedimento del Braciolone ripieno

Distendere la carne (circa 800/900 g cadauno) su un vassoio e posizionare sopra la frittata

15873210_10205912970503943_1111777958835278130_n 15941472_10205912971463967_1736819052957744232_n

Poi distendere le fette di prosciutto cotto

15826068_10205912968863902_9192965350799003163_n 15894922_10205912969783925_5598792255319962399_n

e arrotolare bene la carne. Poi legare strettamente con dello spago da cucina (in modo che durante la cottura il ripieno non fuoriesca)

15826489_10205912967863877_646046117913057303_n 15894789_10205912966743849_2589718890706170455_n

Procedimento per il ragù

In una pentola dai bordi altri e abbastanza larga far rosolare lo spicchio d'aglio nell'olio extravergine di oliva, poi aggiungere i due bracioloni ripieni e far rosolare bene da entrambi i lati, girandoli spesso, poi aggiungere la salsa di pomodoro, salare e far addensare leggermente, prima di aggiungere l'acqua necessaria alla cottura del ragù e dei bracioloni ripieni.

Far cuocere 2/3 ore circa fino a quando il ragù non si addensa, facendo attenzione a girare spesso i bracioloni per evitare che si attacchino al fondo della pentola.

Una volta cotti i bracioloni ripieni, affettarli

15826832_10205912949223411_3898055083406150620_n

e disporli in un piatto da portata

15965075_10205912948703398_1610249206389988478_n

15965310_10205912949063407_3526175859461130829_n

 

CONSIGLI DELLO CHEF

se volete potete cospargere le fette di braciolone ripieno con del ragù

Food blogger

Luisa Pontillo
Mi chiamo Luisa Pontillo e vivo a Grassano, un piccolo paese della Basilicata in provincia di Matera. Sono un’insegnante esperta di lingua inglese e mi occupo soprattutto di certificazioni linguistiche, ma sono anche moglie e mamma di Chiara, una ragazzina di 13 anni. Sono una camperista e amo viaggiare per conoscere e scoprire nuovi posti, dolci e piatti da poter poi riprovare e riproporre a casa e con gli amici. Sono sempre in movimento (non mi fermo mai) e soprattutto sempre pronta ad impastare. Il mio hobby? La pasticceria dolce e salata. Sin da bambina mi divertivo ad aiutare mia nonna materna (ora 95 anni) in pasticceria e questa passione non mi ha più abbandonata, anzi mi segue anche nella professione di insegnante; infatti ai miei studenti, a fine anno scolastico, propongo sempre una simulazione dell’English Tea time durante il quale ci cimentiamo nella preparazione di dolci tipici inglesi.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

Cotolette Di Melanzane Tunisine

COTOLETTE DI MELANZANE TUNISINE

Solo pochi ingredienti e preparerete queste gustosissime cotolette di melanzane tunisine semplici o ripiene. Le cotolette di melanzane tunisine con o senza ripieno sono ottime da servire sia…

CORDON BLEU DI POLLO

Spesso la cena diventa un dilemma e si opta alla fine per le classiche e solite pietanze. Io vi propongo invece una ricetta semplice…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano