L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Sicilia

BRUSCIULUNI RI CUTINI (BROCIOLONE DI COTENNA) CON SUGO DELLA DOMENICA

24 Gennaio 2017 - Visite (3294)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    5
  • Cottura
  • Preparazione

Il sugo della domenica è una vera squisitezza, dal sapore unico e di una morbidezza estrema, un piatto che ha caratterizzato la mia infanzia.La domenica mattina le donne di casa iniziavano molto presto a preparare questo sugo, perchè occorreva una cottura lunga. Essenziale era mettere a cuocere nel sugo diversi pezzi di carne, con e senza osso, dalle puntine,alla salsiccia, dai ritagli di manzo alla cotenna.Certe volte si usava invece far cuocere nel sugo il "brociolone ", in pratica un rotolo di carne di (falsomagro) farcito essenzialmente con pangrattato,passolina e pinoli,uova sode e salumi vari.Molto golosa è anche la variante del brociolone fatto con la cotenna ,utilizzando lo stesso ripieno,di cui vi propongo la mia versione. Oggi si tende a realizzare piatti veloci che si estendono in un vasto mondo culinario che vanno oltre i confini delle proprie tradizioni ....ma quei profumi di una volta non si possono dimenticare ...malgrado le contaminazioni la domenica non è domenica senza il sugo

INGREDIENTI

1 fetta Cotenna
100 gr Pangrattato
2 cucchiaio Pecorino grattugiato
2 cucchiaio Passolina e pinoli
2 Uova sode
q.b. Sale
q.b. Pepe
2 litri Salsa di pomodoro
800 gr Carne da sugo
100 gr Prosciutto cotto a fette

PROCEDIMENTO

Preparate un buon sugo di pomodoro,io faccio un trito di carota,cipolla e sedano,che faccio andare in tegame con poco olio e un pò di acqua, e su cui verso la passata di pomodoro.  Nel frattempo , in attesa che la salsa cominci a bollire, preparo il brociolone.

Primo step: preparo il ripieno.

Metto a cuocere le uova che devono essere sode

In un padellino metto a tostare il pangrattato con olio, a cui aggiungo la passolina e pinoli,sale ,pepe

Stendo la cotenna sul piano e comincio a distribuire per gradi il ripieno: le fette di prosciutto,il pangrattato tostato, il pecorino grattugiato, le uova sode

posso cominciare ad arrotolarlo il più stretto possibile e con spago da cucina lo lego

Secondo step: metto i pezzi di carne nella salsa e subito dopo il brociolone

Ho fatto cuocere per almeno 1 ora e mezza, al minimo della fiamma, se dovesse addensarsi troppo , aggiungere dell'acqua . A cottura ultimata ,ho tirato fuori dal tegame il brociolone ,che per essere tagliato deve intiepidire un pò

ho tolto lo spago e affettato. Servire ben caldo

 

CONSIGLI DELLO CHEF

Con il sugo della domenica è d'obbligo condire un bel piatto di pasta ....una goduria unica

Food blogger

Maria Concetta Todaro
Maria Concetta Todaro è una moglie, mamma e nonna .Ho tanti hobby ma quello che mi appassiona maggiormente è cucinare,perchè credo che cosa più bella non ci sia che ritrovarsi attorno un tavolo .Stare insieme a tavola è uno dei modi migliori per socializzare, perché il pasto è una pausa dagli impegni, nella quale ci si può concentrare su quello che si mangia, ma anche sulla compagnia di chi condivide con noi questo momento:infatti, la tavola non è solo il posto dove ci si nutre ma è soprattutto un luogo di condivisione, di aggregazione e di scambio di emozioni.Seguendo questa filosofia metto tanto amore in tutto quello che preparo ,amore che si concretizza quando leggo la soddisfazione dei commensali....spero che dal mio tavolo questo amore possa giungere al vostro in una unica tavolata ideale di gusto, sapori ed emozioni.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

PARFAIT DI MANDORLE

Il Parfait di Mandorle è un tipico semifreddo a base di uova, panna e mandorle. Facile da preparare e dai costi contenuti

POMODORI SECCHI SOTT’OLIO

Con la stagione e stiva e il forte caldo, dato che il pomodoro è di stagione, se avete un balcone, o ancora meglio, un…

GATTÒ DI CARCIOFI,SARDE E PRIMOSALE

Nel viaggio gastronomico nella tradizione tipica siciliana, tornando indietro nel tempo, soffermiandoci al seicento,  quando i "monsù" (così i siciliani deformavano il termine monsieur, abili…

GATTÒ DI PATATE ALLA PALERMITANA

Il gattò di patate  dal francese gateau( pronuncia gatò) ci ricorda l’influenza francese nella cucina siciliana. Nel seicento, non c’era casa aristocratica palermitana che…
Alici ripiene

ALICI RIPIENE

Ecco un piatto che esalta il gusto di mare delle alici. Ottimo da preparare in anticipo e da gustare anche tiepido o freddo. Prepariamo…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano