L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

BUDINO AL CIOCCOLATO

Dolci e Desserts

BUDINO AL CIOCCOLATO

28 Settembre 2013
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
  • Preparazione:
  • Costo:
    Basso
  • Porzioni:
    4 persone

Il budino al cioccolato è un dessert a cui pochi sanno resistere: realizzato con latte, burro, zucchero e cioccolato fondente, fa gola praticamente a tutti. È un dolce supervantaggioso sotto più punti di vista: oltre al successo assicurato, è ottimo da servire quando si ha poco tempo e si vuol fare bella figura, perché la realizzazione è facilissima, veloce ed economica. Può essere preparato con largo anticipo (fino a quattro giorni prima, se ben conservato in frigo) e poi guarnito al momento del dessert.

Per una presentazione carina, potrete versare il composto e far raffreddare il budino in stampini colorati come i miei, per creare delle comode monoporzioni da decorare con scaglie di cioccolato o panna.

 

INGREDIENTI

150 g di burro
180 g di cioccolato fondente
80 g di farina
160 g di zucchero bianco semolato
800 ml di latte
q. b. di liquore (facoltativo)

Decorazione

q. b. di panna
scaglie di cioccolato o fragole

PROCEDIMENTO

Prendete il cioccolato fondente e tritatelo in maniera grossolana col coltello. Tagliate a pezzi il burro e fatelo sciogliere in un pentolino capiente a fuoco lento, poi aggiungete lo zucchero e mescolate. Versate il cioccolato triturato; aiutandovi con una frusta, fatelo sciogliere e amalgamate per bene. Intanto, scaldate il latte in un recipiente.

Quando il cioccolato sarà del tutto fuso aggiungete la farina setacciata, poco per volta. Mescolate, poi versate il latte bollente e, volendo, qualche goccia di liquore. Abbassate la fiamma e continuate a mescolare, fino a che il tutto si sarà addensato. Lasciate cuocere a fuoco basso per altri 5 minuti e il composto sarà pronto. Versate negli stampini, lasciate intiepidire e poi fate addensare i budini in frigo per due ore almeno.

Chiaramente, se non volete creare monoporzioni, dovete versare il composto in uno stampo unico. Se volete rimuovere i budini dallo stampino, ma vi risulta difficile, immergeteli a bagnomaria in acqua calda per un paio di secondi e riprovate. Prima di servirli, potete decorarli con ciuffi di panna montata, con fragole o con scaglie di cioccolato (in foto ho utilizzato quello bianco), a seconda dei gusti.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

30 giorni gratuiti

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano