L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi piatti

BUSIATE TERRA-MARE

6 Aprile 2016 - Visite (378)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    4
  • Cottura
  • Preparazione

Questa preparazione somiglia molto al classico pesce spada e melanzane ma l'aggiunta del pesto verde ne cambia completamente il sapore.

INGREDIENTI

1 cucchiaino Zucchero di canna
q.b. Pepe nero
q.b. Sale
q.b. Olio d'oliva
1 pizzico Maizena
200 gr Pomodoro ciliegino
300 gr Melanzana
300 gr Pesce spada
360 gr Busiate
2 spicchi Aglio
1 mazzetto Prezzemolo
6 foglie Basilico
1 tazzina Olio extravergine d'oliva
10 gr Pinoli

PROCEDIMENTO

PREPARAZIONE DEL PESTO:

Il pesto prepararlo con con un mazzettino di prezzemolo, qualche foglia di basilico, 1 bicchierino di olio, pepe e 10 gr di pinoli.

PROCEDIMENTO:

Innanzi tutto tagliare a cubetti medio-piccoli la melanzana.

Per quanto riguarda il pesce spada, i 2/3 tagliarlo a dadini ,il resto invece sbriciolarlo.

In una padella capiente di alluminio (che servirà alla fine per amalgamare il tutto) versare 2 cucchiai di olio di oliva e imbiondirvi l'aglio tritato, aggiungere i pomodori tagliati in quattro, lo zucchero e far caramellare a fiamma alta, dopo qualche minuto salare e pepare e mettere da parte.

In un'altra padella con un filo di olio friggere a fiamma alta mescolando spesso i cubetti di melanzane, quando sono dorate aggiungere tutto il pesce spada, salare e pepare e lasciar cuocere per qualche minuto. Versare il tutto nella padella con i pomodori, aggiungere metà del pesto e amalgamare il tutto.

Cuocere al dente le  Busiate, prenderle con un forchettone per far rimanere un po' di acqua di cottura e versarle nella padella con il condimento, aggiungere la maizena e spadellare facendo restringere.

Prima di porzionare, con un cucchiaio versare un po' di pesto nel piatto e aggiungere la pasta guarnendo con il condimento.

Buon appetito

 

CONSIGLI DELLO CHEF

Per quanto riguarda il pesto potete anche utilizzare quello genovese acquistato al supermercato. Accompagnare con un vino bianco frizzante.

Food blogger

Giacomo Zabbara
Ciao a tutti, mi chiamo Giacomo, ho 53 anni e sono un biologo, il mio lavoro è Informatore Scientifico del Farmaco. Da circa 30 anni (la mia passione è iniziata ai tempi dell'Università) mi diletto ai fornelli e la mia prima cavia ad assaggiare i miei manicaretti e' stata la mia ragazza, oggi mia moglie. I piatti che preferisco preparare sono: Antipasti, Primi e Secondi. Troverete anche lo Street-Food e la rosticceria siciliana in genere. I piatti che preparo sono spesso frutto della mia fantasia ma anche rivisitati da ricettate tradizionali siciliane. Il pesce e' l'alimento che troverete spesso nelle ricette da me presentate. Le mie presentazioni saranno spesso delle fotoricette passo- passo che vi aiuteranno molto per preparare il piatto che più vi piace. Seguitemi e sono sicuro che apprezzerete quanto vi proporrò
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

RISOTTO CON ZUCCA

La zucca la definisco un jolly della cucina e non a caso il proverbio dice:  " falla come vuoi ma sempre cucuzza è". La…

STELLINE DI RICOTTA E SALMONE

Un piatto adatto alle feste natalizie ma non solo. Cambiando formato, può essere servito per una cenetta di San Valentino o semplicemente per lo sfizio…

Prodotti in evidenza

Crea la tua lista nozze

30 giorni gratuiti