L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Piatti unici

CARCIOFI MMUTTUNATI(RIPIENI)CON PECORINO PRIMO SALE, AGLIO E PREZZEMOLO

28 Aprile 2016 - Visite (871)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    5
  • Cottura
  • Preparazione

Provate questo semplice modo di preparare i carciofi in umido, vi sorprenderà l'intenso sapore che si verrà a creare dovuto al connubio tra aglio, pecorino e pepe.

INGREDIENTI

q.b. Pepe
q.b. Sale
1 cucchiaio Prezzemolo tritato
20 spicchi Aglio
150 gr Pecorino primo sale
10 Carciofi
q.b. Olio d'oliva

PROCEDIMENTO

Eliminate le foglie esterne dure dai carciofi, tagliare a spicchi triangolari il formaggio e in 4 pezzi ogni spicchio di aglio.

image

Mettere i carciofi singolarmente sul tagliere e con un coltello ben affilato tagliate la parte superiore, sciacquateli sotto il rubinetto con un getto di acqua intenso per eliminare eventuale terra rimasta all'interno.

image

Con le dita cercate di allargare le foglie per far spazio e inserire tra di esse 2 spicchi di aglio (ognuno fatto in 4 pezzetti)  per ciascun carciofo, 5-6 pezzetti di formaggio e un po' del prezzemolo tritato. Su ogni carciofo mettere sempre all'interno mezzo cucchiaino di sale e 1/4 di cucchiaino di pepe nero.

image

Irrorare con abbondante olio di oliva e posizionate tra i carciofi 3-5 rondelle di limone (servira' a non far diventare scuri i carciofi durante la cottura).

image

Riempire la pentola di acqua (salare, pepare e  aggiungere un filo di olio) fino a coprire completamente i carciofi. Se vi piacciono potete anche pulire i gambi (togliendo la corteccia esterna e lasciando il cuore)  e inserirli a pezzetti tra i carciofi (come da foto).

image

Mettere il coperchio (socchiuso) e portare a bollore (ci vorranno circa 10 minuti) a fiamma vivace.

image

Quando l'acqua bolle, abbassare un pochino la fiamma, togliere il coperchio e lasciar cuocere per circa 70-80 minuti.

image

Saranno pronti quando l'acqua si ridurrà del 50%, prima di spegnere tirare qualche foglia e vedere se è pronta, in caso contrario lasciar cuocere altri 5 minuti a fiamma bassa.

image

 

Buon appetito

 

 

CONSIGLI DELLO CHEF

Se vi piace, potete inserire all'interno del carciofo anche qualche cubetto di pancetta.

Food blogger

Giacomo Zabbara
Ciao a tutti, mi chiamo Giacomo, ho 53 anni e sono un biologo, il mio lavoro è Informatore Scientifico del Farmaco. Da circa 30 anni (la mia passione è iniziata ai tempi dell'Università) mi diletto ai fornelli e la mia prima cavia ad assaggiare i miei manicaretti e' stata la mia ragazza, oggi mia moglie. I piatti che preferisco preparare sono: Antipasti, Primi e Secondi. Troverete anche lo Street-Food e la rosticceria siciliana in genere. I piatti che preparo sono spesso frutto della mia fantasia ma anche rivisitati da ricettate tradizionali siciliane. Il pesce e' l'alimento che troverete spesso nelle ricette da me presentate. Le mie presentazioni saranno spesso delle fotoricette passo- passo che vi aiuteranno molto per preparare il piatto che più vi piace. Seguitemi e sono sicuro che apprezzerete quanto vi proporrò

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

ARANCINI (RICETTA BASE)

Piatto tipico siciliano, mangiato a tutte le ore ed è utilizzato nelle feste e nelle cene tra amici. Si può condire come si vuole…
Barchetta di melanzane

BARCHETTA DI MELANZANE

La Barchetta di melanzane è un piatto con ingredienti semplice. Ottimo  da preparare per evitare di cucinare in presenza degli ospiti, poiché può essere…

TORTA DI MACCHERONI

Scenograficamente bella e dal sapore davvero gustoso. Semplicissima da realizzare, farete una bella figura con i vostri commensali. Seguitemi.

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano