L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Contorni

CARCIOFINI SOTT’OLIO

15 Marzo 2016 - Visite (1716)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    5
  • Cottura
  • Preparazione

Ed  anche quest'anno è arrivato il momento delle mie conserve di carciofini sott'olio che non devono mai mancare nella mia dispensa. Ottimi per antipasti e contorni ...... a casa mia sempre presenti ogni volta che si vuole fare uno stuzzichino ........quando si vuole e come si vuole12336289_1097436393611736_1578503353_n!!!

INGREDIENTI

q.b. Sale
2 litri Aceto bianco
2 litri Olio di semi di girasole
2 kg Carciofi

PROCEDIMENTO

12834747_1097436310278411_1014283563_n

Innanzitutto mettere nel tegame , l'olio e l'aceto, in pari quantità;

cominciare a pulire i carciofi dalle foglie esterne fino ad arrivare al cuore del carciofo,  continuare pulendo un pezzetto di gambo

12476397_1097436316945077_1864519299_n

tagliare quindi la parte con le spine e strofinare con un limone

12516345_1097436323611743_1476510062_n

12527760_1097436343611741_1002655689_n

Mettere i carciofini puliti, direttamente nel tegame che abbiamo preparato prima.

Mettere sul fuoco a fiamma alta, appena comincia a sobbollire mettere il sale e lasciare bollire per 2 minuti circa.

Appena spento il fuoco,  mettere i carciofini nei barattoli che abbiamo sterilizzato prima e ben asciutti, senza buttare il liquido di cottura.

Coprire i carciofini, messi nei barattoli, con il liquido di cottura ancora caldo e coprire totalmente.

Chiudere i barattoli.

12380435_1097436380278404_2126195832_n 12336289_1097436393611736_1578503353_n

Io non faccio la  sterilizzazione perchè avviene con il liquido caldo.

Una volta raffreddati e messi in dispensa  aspettare almeno 1 mese prima di mangiarli.

I barattoli chiusi si conservano fino a 24 mesi.

Una volta aperti i barattoli,  mettere i carciofini in frigorifero e consumarli in pochi giorni

 

 

Food blogger

Francesca Pinello
Sono Francesca Pinello una mamma e moglie felice, il mio piccolo hobby, la cucina, perchè mi rilassa stare davanti i miei fornelli.Di carattere molto estroversa e mi piace imparare e sperimentare sempre cose nuove.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

INVOLTINI DI MELENZANE GRIGLIATE

Gli involtini di melanzane piacciono a tutti.  Con questa panatura  di farina di mais risultano molto croccanti, ma al tempo stesso  leggeri e  molto sfiziosi.…

FAGIOLATA SUDAMERICANA A MODO MIO

Quando cominciano i primi freddi ,negli scaffali dei supermercati si possono trovare tanti tipi di legumi, è in uno di questi periodi, che dovendo…

PEPERONI IN PADELLA

Utilizzando i peperoni, per la padella, che hanno la buccia più sottile e privandoli della parte interna bianca, si possono ottenere dei peperoni saporiti…

FAGIOLINI AL POMODORO

Con i fagiolini possiamo preparare tante ricette, possono prestarsi a saporiti contorni o piatti unici, come per esempio i "fagiolini al pomodoro", che oggi…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano