L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Dolci e Desserts

CHEESECAKE AI TRE CIOCCOLATI

29 Luglio 2016 - Visite (2156)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    12
  • Cottura
  • Preparazione

Esistono tanti tipi di cheesecake ai 3 cioccolati e di certo non sono io ad averla inventata. Da grande golosa di cioccolata, non potevo non provare a farla. Io amo personalizzare molto le mie ricette, in questo caso infatti, ho seguito solo il mio istinto realizzando una cheesecake in base a quello che avevo in testa e secondo gusto. Non credo di essermi distaccata molto dalle altre ricette, ma questa è la mia versione, riuscita davvero bene, che ha ingolosito davvero tutti coloro che l'hanno mangiata 🙂

INGREDIENTI

300 gr Panna fresca
250 gr Cioccolato fondente
250 gr Cioccolato bianco
250 gr Cioccolato al latte
150 gr Latte
150 gr Biscotti digestive
80 gr Burro
48 gr Colla di pesce

PROCEDIMENTO

PREPARAZIONE DELLA BASE DI BISCOTTO

Tritare i biscotti lasciando qualche pezzetto (quindi non totalmente in polvere) .
Tritare 50 gr di cioccolato fondente ed unirlo ai biscotti tritati

Fare ammorbidire il burro e mischiarlo al composto, che verrà steso sul fondo di una teglia a cerniera (o stampo ad anello per torte, poggiato su un vassoio) i cui lati saranno stati foderati di acetato.

Durante questa preparazione aiutarsi con il dorso di un cucchiaio. La base di biscotto dovrà essere ben stesa, livellata  ed omogenea.

Mettere in frigo la base biscotto.

Prepariamo le ganache ai 3 cioccolati

1-13632824_629325793910534_527553397_o

 

PREPARAZIONE DELLA GANACHE DI CIOCCOLATO FONDENTE

Tritare 200 gr di cioccolato fondente e scaldare 100 gr di panna. Sciogliere dentro la panna calda, il cioccolato tritato (deve essere completamente sciolto).

Ammollare 18 gr di colla di pesce in acqua a temperatura ambiente per circa 10 minuti. Passato il tempo, sciogliere completamente la colla di pesce, in 50 gr di latte caldo e versarlo nella ganache. Mescolare bene e rendere il tutto omogeneo.

Prendere la base biscotto dal frigorifero e versare sopra la crema al cioccolato fondente, che avremo fatto raffreddare, e  livellarla benissimo. Mettere lo stampo in freezer e procedere con la ganache al cioccolato al latte.

PREPARAZIONE DELLA GANACHE DI CIOCCOLATO AL LATTE

Tritare 250 gr di cioccolato al latte e scaldare 100 gr di panna. Sciogliere dentro la panna calda, il cioccolato tritato (deve essere completamente sciolto).

Ammollare 15 gr di colla di pesce in acqua a temperatura ambiente per circa 10 minuti. Passato il tempo, sciogliere completamente la colla di pesce in 50 gr di latte caldo e versarlo nella ganache. Mescolare bene e rendere il tutto omogeneo.

Prendere la base biscotto con il primo strato al cioccolato fondente che abbiamo messo a riposare in freezer, facendo attenzione che si sia addensato e versare sopra la crema al cioccolato al latte che avremo fatto raffreddare, livellandola benissimo. Mettere lo stampo in freezer e procedere con la ganache al cioccolato bianco.

PREPARAZIONE DELLA GANACHE DI CIOCCOLATO BIANCO

Tritare 250 gr di cioccolato bianco e scaldare 100 gr di panna. Sciogliere dentro la panna calda, il cioccolato tritato (deve essere completamente sciolto).

Ammollare 15 gr di colla di pesce in acqua a temperatura ambiente per circa 10 minuti. Passato il tempo, sciogliere completamente la colla di pesce in 50 gr di latte caldo e versarlo nella ganache. Mescolare bene e rendere il tutto omogeneo.

Prendere la base biscotto con gli strati al cioccolato fondente e cioccolato al latte, che abbiamo messo a riposare in freezer, facendo attenzione che si siano addensati e versare sopra la crema al cioccolato bianco che avremo fatto raffreddare, livellandola benissimo. Mettere lo stampo in frigo e lasciare per 10 ore circa.

 

Passato il tempo sformare la cheesecake facendo attenzione a non rovinarla, ma se avrete usato l'acetato per foderare i bordi interni, tutto risulterà più semplice

1-13843680_629325853910528_1049495331_o

 

Togliamo l'acetato, con calme e delicatezza, così lateralmente il dolce risulterà ben presentabile e piuttosto liscio e teniamo la cheesecake in frigo fino al momento di servire.

1-13843661_629325890577191_1487741765_o

1-13844239_629325883910525_162332303_o

 

Ma.... aspettate un attimo 🙂
Se vi dovesse avanzare un pò di crema, ecco delle ottime alternative: delle mini cheesecake da ricoprire con copertura per stecco gelato del gusto che più preferite.......

1-13823731_629325833910530_1944925893_n 13639744_629325923910521_1183960248_o

 

.....oppure una bavarese in coppa ai 3 gusti cioccolattosi che più cioccolattosi non si può 😛

1-13871858_629325800577200_964710281_n

Vi assicuro che farete felici tutti ...... qualsiasi cosa deciderete di fare 🙂

CONSIGLI DELLO CHEF

Se preferite fare le mini cheesecake o le bavaresi in coppa, saranno importanti i tempi di addensamento degli strati. Ovvio che essendo dei dolci più piccoli, i tempi si ridurranno molto. Basta assicurarsi che ogni strato abbia raggiunto il giusto punto di addensamento prima di versare sopra i vari strati 🙂

Food blogger

Ricette Cuor di cucina
Ricette Sfiziose, particolari e originali, vi basterà seguire i procedimenti indicati e realizzerete piatti davvero meravigliosi.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

GELATO GIANDUIA

Per questa ricetta è necessaria la gelatiera . La pasta Gianduia , il Destrosio ed il Neutro li potete trovare in quei negozi che vendono ingredienti…

BUDINO AL CIOCCOLATO

INGREDIENTI Decorazione PROCEDIMENTO Prendete il cioccolato fondente e tritatelo in maniera grossolana col coltello. Tagliate a pezzi il burro e fatelo sciogliere in un

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano