L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Contorni

FINOCCHI GRATINATI

19 Dicembre 2017 - Visite (112)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    4
  • Cottura
  • Preparazione

I finocchi sono sempre un'ottima verdura per fare molti tipi di contorno, usati soprattutto per le insalate a crudo.  A me piacciono anche cotti e qui vi metto una mia ricetta che adoro.

Finocchi gratinati: non è così complicata come sembra ma vi assicuro che sono deliziosi, perchè sono morbidi e cremosi sotto e saporiti e croccanti spora.

INGREDIENTI

4 Finocchi
150 ml Latte
50 gr Burro
1 cucchiaio Farina 00
q.b. Sale
q.b. Pepe
q.b. Noce moscata
100 gr Formaggio grattugiato
100 gr Formaggio fontina
q.b. Pane grattugiato

PROCEDIMENTO

Pulite e tagliate a metà i finocchi, ora ogni mezzo tagliatelo di nuovo a metà, se i finocchi sono molto grandi tagliate nuovamente ogni pezzo a metà, allora lasciate così, la cosa importante dovete stare attenti a non togliere la parte centrale che ve serve per tenere gli spicchi attaccati e non preoccupatevi visto che sono cotti non risulterà così dura.

Lavateli e scottateli in acqua leggermente salata per 5 minuti, scolateli e metteteli in un colapasta a scolare e fate raffreddare.

Nel frattempo preparate un po' di besciamella:  mettete il burro in un pentolino e fatelo sciogliere, aggiungete la farina e fate amalgamare il tutto a fuoco basso, aggiungete un pizzico di sale, di pepe e la noce moscata, ora aggiungete il latte a filo e girando molto velocemente cercando di non fare formare i grumi finite di unire tutto il latte,fate cuocere fino che non inizi ad addensare un po' e spegnete, aggiungete 70 gr di formaggio grattugiato e mescolate per farlo sciogliere.

In una ciotola mettete il pane grattugiato, aggiungete il  formaggio grattugiato e un pizzico di sale, mescolate e lasciatelo da parte.

Prendete una pirofila e mettete uno strato di besciamella, ora stando attenti, sistemate i finocchi, versate sopra il resto della besciamella e la fontina tagliata a pezzettini, coprite con il pane grattugiato un filo d'olio e mettete il tutto in forno per 20-25 minuti a 180°.

Servite caldi.

 

CONSIGLI DELLO CHEF

Io, per realizzare questa ricetta, ho usato dei formaggi che ho spesso in casa, quindi anche voi potete fare lo stesso.  Potete sostituire l'asiago con un altro tipo di formaggio che si scioglie tipo un eddamer o delle sottilette. Se vi piace un gusto più forte, potete mettere anche del pecorino o del formaggio pepato stagionato, tutto dipende dai vostri gusti e da quello che avete nel frigorifero.

Informazioni sull'autore

Anna Magri
Salve a tutti, mi chiamo Anna, sono una mamma di 35 anni, sono nata e cresciuta in toscana ma dal 2002 vivo in sicilia. Amo cucinare, la mia cucina varia tra ricette della toscana, con molti ricordi di quando ero bambina, e i piatti che ho imparato a fare da grande in sicilia; anche se devo confessarvi che mi piace anche sperimentare nuovi tipi di cucina.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

PARMIGIANA DI MELANZANA

Il piatto che tutti ci invidiano. La parmigiana di melanzana, nella sua forma classica, fritta e cotta nel pomodoro.

Pubblicità

Ad