L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

FIORI DI ZUCCA RIPIENI IN PASTELLA

Ricette

FIORI DI ZUCCA RIPIENI IN PASTELLA

23 Ottobre 2013
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
  • Preparazione:
  • Costo:
    Basso
  • Porzioni:
    12 persone

I fiori di zucca ripieni in pastella sono dei golosi antipasti fritti facili da preparare. Possono essere farciti in varie maniere, io questa volta ho scelto la classica farcitura di mozzarella e acciuga, una vera bontà.

In giro ho trovato molte ricette di varie pastelle, ma nessuna mi convinceva. Ho provato a fare di testa mia usando farina, lievito di birra in polvere, acqua e sale. Il risultato è stato grandioso!

Croccanti all’esterno e morbidissimi all’interno, con un cuore di mozzarella e acciuga che si scioglieva in bocca. Provare per credere!

 

INGREDIENTI

12 fiori di zucca
1 mozzarella da 125gr
12 filetti di acciuga sott’olio
olio per frittura

La pastella:

300 gr di farina 0
250 ml di acqua
3 gr di lievito di birra in polvere
2 cucchiaini di sale
1 cucchiaino raso di zucchero

PROCEDIMENTO

Come prima cosa pulite e lavate accuratamente i fiori di zucca, metteteli su un canovaccio ad asciugare. In una ciotola abbastanza grande preparate la pastella mettendo la farina setacciata insieme ai 3 gr di lievito di birra (corrisponde a mezza bustina), al cucchiaino di zucchero e mescolate il tutto con un cucchiaio.

Aggiungete poi il sale e a filo l’acqua fino ad ottenere un impasto molto cremoso e denso. Coprite la ciotola con un canovaccio e lasciate lievitare almeno 30 minuti. In un piatto tagliate la mozzarella in 12 parti uguali e su ad ognuna adagiateci un filetto di acciuga.

Una volta asciugati i fiori di zucca, con delicatezza, aprite il fiore e all’interno mettete il tocchetto di mozzarella con il filetto di acciuga, chiudete meglio che potete il fiore su se stesso e immergetelo nella pastella fino a coprirlo del tutto.

Mettete subito il fiore di zucca in padella dove avrete fatto scaldare l’olio precedentemente. Cuocete i fiori di zucca qualche minuto per lato e poi metteteli in un piatto con carta assorbente.

CONSIGLI DELLO CHEF

I fiori di zucca sono ottimi caldi, una volta raffreddati tendono ad ammorbidirsi un po’ troppo. Volendo potete dare una mezza cottura ai fiori per poi congelarli e friggerli nuovamente al momento di consumarli, senza scongelarli prima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

30 giorni gratuiti

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano