L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Antipasti

FOCACCIA SEMPLICE E VELOCE

7 Gennaio 2017 - Visite (288)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    6
  • Cottura
  • Preparazione

Questa torta rustica è un must dei buffet ,è semplicissima e velocissima ,ma soprattutto versatile perchè gli ingredienti da aggiungere sono infiniti. Ricetta particolarmente adatta a chi ha poco tempo da dedicare alla cucina, quando siete prive di idee ,o quando avete degli ingredienti in frigo da consumare in fretta, è fantastica, sia per il sapore sia per il fatto che non ha tempi di levitazione

INGREDIENTI

300 gr Farina
80 gr Olio d'oliva
2 Uova
mezza Bustina lievito istantaneo per torte salate
2 cucchiaino Sale
1 cucchiaino Zucchero
130 gr Mortadella a cubetti
2 Zucchine genovesi
1 Coste sedano
q.b. Sale
q.b. Pepe
q.b. Zenzero in polvere
q.b. Curcuma in polvere
mezza Cipolla
q.b. Sesamo

PROCEDIMENTO

In una ciotola versate tutti gli ingredienti tranne il lievito e amalgamate

IMG_20161211_130656

non preoccupatevi se l'impasto risulta liquido, adesso aggiungete il lievito amalgamate bene, mettete metà dell'impasto in uno stampo da 24 cm foderato di carta forno

IMG_20161211_131214

disponete il ripieno:le zucchine a dadini stufate in padella con sedano,cipolla sale pepe,zenzero,curcuma,e poi la dadolata di mortadella

IMG_20161211_131517

ricoprire con il resto dell'impasto

IMG_20161211_131831

e cospargete la superfice con semi di sesamo

metter in forno preriscaldato 170° per 30 /35 minuti

eccola

IMG_20161211_151721

 

 

CONSIGLI DELLO CHEF

Se pensate di proporla in un buffet ,vi consiglio di tagliarla in tanti quadratini e servirli con   olive bianche fermate con uno stuzzicadenti

Food blogger

Maria Concetta Todaro
Maria Concetta Todaro è una moglie, mamma e nonna .Ho tanti hobby ma quello che mi appassiona maggiormente è cucinare,perchè credo che cosa più bella non ci sia che ritrovarsi attorno un tavolo .Stare insieme a tavola è uno dei modi migliori per socializzare, perché il pasto è una pausa dagli impegni, nella quale ci si può concentrare su quello che si mangia, ma anche sulla compagnia di chi condivide con noi questo momento:infatti, la tavola non è solo il posto dove ci si nutre ma è soprattutto un luogo di condivisione, di aggregazione e di scambio di emozioni.Seguendo questa filosofia metto tanto amore in tutto quello che preparo ,amore che si concretizza quando leggo la soddisfazione dei commensali....spero che dal mio tavolo questo amore possa giungere al vostro in una unica tavolata ideale di gusto, sapori ed emozioni.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

MELANZANE A FISARMONICA

Un secondo piatto, un contorno o un antipasto sfizioso con ingredienti ben combinati,  facile, gustosa e molto scenografica. Queste melanzane si possono farcire con…

PANETTONE GASTRONOMICO

Il panettone gastronomico,il re dei buffet ma soprattutto molto scenografico,farcito con ogni sorta di salume,salse,maionese e con tutto quello che vi suggerisce la vostra…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano