L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi piatti

FUSILLI IN SALSA DI RADICCHIO E NOCI

30 Gennaio 2017 - Visite (291)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    5
  • Cottura
  • Preparazione

Primo piatto gustoso, corposo e cremoso, semplice da preparare. sfizioso per via dell’aggiunta della frutta secca che oltre a sposarsi divinamente con l’ortaggio, regala quel tocco di croccante. Il sapore del radicchio leggermente amarognolo è smorzato  dal saporito bacon che conferisce al piatto una nota decisa e profumata.

INGREDIENTI

400 gr Pasta formato fusilli
2 Radicchio
2 Cipollotto fresco
200 gr Bacon
q.b. Sale
q.b. Pepe
3 cucchiaio Olio extravergine d'oliva
50 gr Gherigli di noci

PROCEDIMENTO

La prima operazione da compiere è la pulitura del radicchio che andremo ad affettare sottilmente

Mentre prepariamo il condimento possiamo mettere sul fuoco la pentola con l'acqua per cuocere la pasta.

Affettiamo anche i cipollotti che metteremo a stufare in padella con olio e poca acqua

Tagliamo il bacon

che aggiungeremo ai cipollotti e dopo qualche minuto anche il radicchio,aggiustare di sale e pepe

quando è amalgamato e ammansito lo togliamo dal fuoco e con le noci (tranne qualcuna che metterete per ultime per completare il piatto) lo passiamo al minipiner

se dovesse risultare troppo asciutto aggiungere acqua di cottura della pasta che nel frattempo avrete messo a cuocere, deve risultare una  bella crema .

Saltare la pasta in padella con la crema di radicchio e guarnire con le noci tritate grossolanamente che avevate messo da parte

 

 

CONSIGLI DELLO CHEF

La salsa di radicchio che vi ho proposto potete prepararla anche prima e conservarla per usarla all'occorrenza .Potete disporre in tavola del grana grattugiato in modo che i commensali possano utilizzarlo secondo gradimento

Food blogger

Maria Concetta Todaro
Maria Concetta Todaro è una moglie, mamma e nonna .Ho tanti hobby ma quello che mi appassiona maggiormente è cucinare,perchè credo che cosa più bella non ci sia che ritrovarsi attorno un tavolo .Stare insieme a tavola è uno dei modi migliori per socializzare, perché il pasto è una pausa dagli impegni, nella quale ci si può concentrare su quello che si mangia, ma anche sulla compagnia di chi condivide con noi questo momento:infatti, la tavola non è solo il posto dove ci si nutre ma è soprattutto un luogo di condivisione, di aggregazione e di scambio di emozioni.Seguendo questa filosofia metto tanto amore in tutto quello che preparo ,amore che si concretizza quando leggo la soddisfazione dei commensali....spero che dal mio tavolo questo amore possa giungere al vostro in una unica tavolata ideale di gusto, sapori ed emozioni.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

AGRETTI AL SUGHETTO DI TONNO

Fino a qualche anno fa nemmeno sapevo cosa fossero gli agretti (conosciuti anche come barba di frate), poi un giorno li ho trovati al…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano