L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Dolci e Desserts

GIRELLE ALLA CANNELLA

26 Novembre 2013
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
  • Preparazione:
  • Costo:
    Basso
  • Porzioni:
    20 persone

Le girelle alla cannella sono dei fantastici dolci svedesi con il nome kanelbullar, conosciute anche negli Stati Uniti con il nome Cinnamon rolls.

Vengono preparate con un una pasta dolce lievitata e farcita con burro morbido, zucchero di canna e polvere di cannella. Esistono molte varianti con aggiunta di altri ingredienti (tipo uva sultanina).Oggi vi propongo la classica ricetta con gli ingredienti principali.

. Il profumo di cannella è davvero inconfondibile, i dolci alla cannella appena sfornati sprigionano la loro buonissima fragranza rassicurante;ecco perché è una delle spezie più usate in assoluto. Fantastiche se consumate ancora calde!

 

INGREDIENTI

L'impasto:

230 gr di farina 00
230 gr di farina manitoba
2 uova
90 gr di zucchero semolato
1 bustina di lievito di birra di sidratato
210 ml di latte
1 pizzico di sale
70 gr di burro

La farcitura:

200 gr di zucchero di canna
90 gr di burro
2 cucchiai di cannella

La decorazione:

1 tuorlo di uovo 3 cucchiai di latte
granella di zucchero

PROCEDIMENTO

In una ciotola grande setacciate le due farine, aggiungete il lievito disidratato, lo zucchero e mescolate con un cucchiaio. Aggiungete a filo il latte e il burro (sciolto e raffreddato), aggiungete le uova e per ultimo il pizzico di sale.

Impastate tutti gli ingredienti con le mani qualche minuto, fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico, se risulta appiccicoso aggiungete altra farina. Lasciate lievitare fino al suo raddoppio coperto e in un luogo caldo (potete preriscaldare il forno statico a 50° e metterlo in una ciotola in forno).

Preparate la farcitura facendo ammorbidire il burro a temperatura ambiente, schiacciatelo con una forchetta e mescolate fino a che non diventi cremoso. Aggiungete lo zucchero di canna e due cucchiai di cannella in polvere e mescolate il tutto. Tenetelo da parte fino al momento di utilizzarlo (non in frigo).

Trascorso il tempo di lievitatura (all’incirca 1 ora e 30 minuti), stendete l’impasto su una spianatoia formando un rettangolo spesso mezzo centimetro, farcite l’intera superficie con il preparato di burro, zucchero di canna e cannella. Arrotolate per bene e tagliate le girelle spesse 2 o 3 centimetri, posizionatele su una placca da forno coperta da carta forno.

Spennellate le girelle con un tuorlo sbattuto con qualche cucchiaio di latte e granella di zucchero prima di infornare, cuocete in forno caldo a 190° per 13/15 minuti (devono essere dorate). Lasciate riposare 5 minuti prima di consumare.

CONSIGLI DELLO CHEF

Se volete, una volta cotte e raffreddate potete conservarle in freezer e nel momento di consumarle, passarle qualche minuto in microonde.

Food blogger

Anna Rita Migliaccio
AnnaRita è una mamma,moglie e una grande amica che ha fatto delle coccole culinarie la propria professione. La sua più grande passione sono i dolci in particolare le torte per bambini. Condividendo sul web il suo modo di cucinare con il cuore, ha conquistato migliaia di fan in tutta italia: il suo segreto? Ingredienti semplici, genuini e tanto tanto AMORE!

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

BISCOTTI ALLA PANNA

I biscotti alla panna un pò tutti li conosciamo e chi ha figli adolenscenti di solito non se li lascia sfuggire. Spesso viene voglia…

CIAMBELLINE AL VINO

Le ciambelline al vino sono dei biscottini rustici tipici laziali. Dalle mie parti in ogni trattoria, dopo mangiato, ti offrono un piattino di questi…

TORTINE GLASSATE AL CIOCCOLATO BIANCO

Tortine glassate con una colata di cioccolato bianco, piacciono tanto  ai bambini, ma gli adulti seguiranno a ruota... un ottimo carico di  energia per inziare…

PANETTONE AL PISTACCHIO

Sono anni che cerco di fare un panettone al pistacchio soddisfacente,finalmente eccolooo,il procedimento è un po lungo ma ne vale davvero la pena,risultato fantastico…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano