L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Secondi piatti

INVOLTINI DI ZUCCHINI CON CREMA DI TOFÙ

4 Settembre 2013
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
  • Preparazione:
  • Costo:
    Basso
  • Porzioni:
    4 persone

Questo secondo piatto vegano è un modo per fare apprezzare il tofù anche a chi non lo conosce o non lo gradisce. Unito alle olive e zucchini crea un gusto davvero irresistibile, soprattutto d'estate perchè è preferibile mangiarlo fresco.

E' un secondo piatto rapido da fare e di bella apparenza, in più le zucchine sono una verdura davvero importante per il nostro corpo in quanto ricche di potassio, vitamine (A, C, E9, hanno inoltre azione diuretica, disintossicante e digestiva.

Il tofù d'altro canto è un buon modo per assumere proteine senza sfruttare gli animali.

 

INGREDIENTI

5 zucchine
2 panetti di tofu
15 olive verdi
2 cucchiai di salsa di soia

PROCEDIMENTO

Per prima cosa prendete le zucchine, lavatele e spuntatele, dopo di che tagliatele a striscioline. Scaldate una piastra (se non l'avete utilizzate una padella) e posizionateci sopra le stricioline di zucchino, almeno per 10 minuti, voltandoli accuratamente e non scordateveli!

Intanto procedete con la crema: frullate con il minipimer il tofu unito alle olive e la salsa di soia. Una volta terminata la salsa e grigliate tutte le zucchine potete procedere spalmando un pò di crema sulle zucchine e poi arrotolatele su se stesse.

Potete posizionarle sul piatto da portata, in verticale e al centro, per decorare, potete mettere un'oliva. Lasciare riposare in frigo per almeno 15 min prima di servire.

CONSIGLI DELLO CHEF

Vi consiglio di assaggiare sempre la salsa e poi decidere se c'è qualcosa da aggiungere tipo sale, salsa di soia o olive.

Food blogger

Linda Zanni
Linda Zanni è una ragazza di vent'anni vegetariana alla quale piace dilettarsi in cucina sperimentando ricette nuove, per farci apprezzare il mondo del cibo senza crudeltà. Ha anche una vera passione per i dolci, le piace creare piccoli momenti di estasi per allontanarci dalla realtà stressante e complicata.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

POLLO ALLE MELE

Cosce di pollo cotte in tegame con il metodo GIOTTO,  con mele, panna o kefir e pancetta. Piatto ricco da gustare nelle fredde sere invernali …

ALALUNGA IN AGRODOLCE

Il metodo di cottura in agrodolce risale ai tempi molto antichi,i pescatori per conservare il pesce pescato,usavano l'agrodolce in quanto l'aceto come noi sappiamo…

VENTRICELLE ALLA GHIOTTA

Le Ventricelle alla ghiotta si preparano utilizzando la "pancia" , ventresca dello stoccafisso. Lo stoccafisso è merluzzo conservato per essicazione.  Simile al baccalà che è invece…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano