L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi con pesce

LINGUINE ALL’ASTICE

23 Marzo 2016 - Visite (864)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Alta
  • Costo
    Alto
  • Porzioni
    6
  • Cottura
  • Preparazione

Questo piatto potrebbe essere un'ottima idea per il pranzo di Pasqua.

INGREDIENTI

gr Astice
480 gr Linguine
q.b. Cipollina fresca
3 q.b. Aglio
2 cucchiaio Prezzemolo tritato
250 ml Vino rosé frizzante
2 q.b. Peperoncino fresco
1 bicchiere Olio extravergine d'oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe
600 gr Pomodori pelati

PROCEDIMENTO

Dopo aver ben lavato gli astici dividerli a metà per la lunghezza e con unonschiaccianoci rompere le chele. In una padella di alluminio, della grandezza che possa contenere gli astici e poi la pasta, rosolare l'aglio tritato con metà del l'olio. Quando l'aglio e dorato aggiungere gli astici e sfumare con il vino, mettere il coperchio e tenere a fiamma media per un paio di minuti.

Dopo aver ben lavato gli astici dividerli a metà per la lunghezza e con uno schiaccianoci rompere le chele.

In una padella di alluminio, della grandezza che possa contenere gli astici e poi la pasta, rosolare l'aglio tritato con metà del l'olio.

Quando l'aglio sara' dorato aggiungere gli astici (come se fossero interi), mettere il coperchio e tenere a fiamma media per un paio di minuti.

Aprirli e rosolarli dal dorso.

Aprirli e rosolarli dal dorso.

Girare dal lato della carne, sfumare con il vino, toglierli dalla padella e metterli da parte.

Girare dal lato della carne, sfumare con il vino, toglierli dalla padella e metterli da parte.

Al soffritto aggiungere il resto degli ingredienti tritati (cipolla e prezzemolo), il peperoncino fatto a pezzi grossi e il resto del l'olio. Rosolare a fuoco medio per 1 minuto circa.

Al soffritto aggiungere il resto degli ingredienti tritati (cipolla e prezzemolo), il peperoncino fatto a pezzi grossi e il resto del l'olio. Rosolare a fuoco medio per 1 minuto circa.

Riunire gli astici come se fossero interi, chiudere con il coperchio e far insaporire muovendo la padella per un minuto circa.

Riunire (per non far seccare la carne) gli astici come se fossero interi, chiudere con il coperchio e far insaporire muovendo la padella per un minuto circa.

Togliere di nuovo gli astici, aggiungere i pelati fatti a pezzetti piccolissimi, 1 bicchiere di acqua tiepida, salare, spolverare un pizzico di pepe e far restringere.

Togliere di nuovo gli astici, aggiungere i pelati fatti a pezzetti piccolissimi, 1 bicchiere di acqua tiepida, salare, spolverare un pizzico di pepe e far restringere.

Mettere qualche chela (completamente aperta) che servirà a rilasciare sapore.

Mettere qualche chela (completamente aperta) che servirà a rilasciare sapore.

Cuocere al dente la pasta in abbondante acqua salata.

Cuocere al dente la pasta in abbondante acqua salata.

Scolare bene, aggiungere al condimento, spadellare velocemente per insaporire.

Scolare bene, aggiungere al condimento, spadellare velocemente per insaporire.

Infine aggiungere gli astici, alzare la fiamma e amalgamare il tutto.

Infine aggiungere gli astici, alzare la fiamma e amalgamare il tutto.

Servire caldissimo mettendo metà astice per ogni piatto e spolverare con prezzemolo fresco.

Servire caldissimo mettendo metà astice per ogni piatto, guarnire con il condimento e spolverare con prezzemolo fresco. Buon appetito.

 

CONSIGLI DELLO CHEF

Non voglio esagerare ma un calice di Champagne (Dom Perignon ?) io lo abbinerei, ma va bene anche uno spumante italiano (Ferari?).

Food blogger

Giacomo Zabbara
Ciao a tutti, mi chiamo Giacomo, ho 53 anni e sono un biologo, il mio lavoro è Informatore Scientifico del Farmaco. Da circa 30 anni (la mia passione è iniziata ai tempi dell'Università) mi diletto ai fornelli e la mia prima cavia ad assaggiare i miei manicaretti e' stata la mia ragazza, oggi mia moglie. I piatti che preferisco preparare sono: Antipasti, Primi e Secondi. Troverete anche lo Street-Food e la rosticceria siciliana in genere. I piatti che preparo sono spesso frutto della mia fantasia ma anche rivisitati da ricettate tradizionali siciliane. Il pesce e' l'alimento che troverete spesso nelle ricette da me presentate. Le mie presentazioni saranno spesso delle fotoricette passo- passo che vi aiuteranno molto per preparare il piatto che più vi piace. Seguitemi e sono sicuro che apprezzerete quanto vi proporrò
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

PACCHERI AL VERDE

Il sapore molto delicato di questo primo sarà sicuramente molto apprezzato da tutti coloro che amano mangiare con gusto.

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano