L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi piatti

MILLERIGHE CU VRUOCCULI ARRIMINATA (BROCCOLI MESCOLATA)

30 Gennaio 2018 - Visite (186)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    6
  • Cottura
  • Preparazione

Un piatto palermitano antico,un connubio perfetto tra tradizione e gusto: Le Millerighe cu vruocculi arriminata (broccoli mescolata)

L'apoteosi della bontà e la squisitezza di un piatto tramandato da generazioni!!

E' arricchito da una serie di sapori e spezie come da tradizione siciliana

INGREDIENTI

1 kg Pasta millerighe
2 gr Zafferano
1 Cipolla
80 gr Filetti di acciuga
q.b. Passolina e pinoli
q.b. Sale
q.b. Pepe
q.b. Olio extravergine d'oliva
2 Cavolfiore verde

PROCEDIMENTO

 

 

Millerighe cu vruocculi arriminata cavolfiore Millerighe cu vruocculi arriminata (broccoli mescolata) pinoli e passoline

 

Prepariamo insieme le Millerighe cu vruocculi arriminata (broccoli mescolata)  :

Mettete in ammollo  le passoline e pinoli in acqua tiepida per una ventina di minuti

Pulite i cavolfiori, eliminando con un coltello il gambo e le foglie più esterne.

Staccate le cimette, togliendo dal gambo la parte esterna, facendo dei tagli per facilitare la cottura.

Mettete le cimette in abbondante acqua e bicarbonato, lavandoli più volte in acqua corrente

 

Millerighe cu vruocculi arriminata (broccoli mescolata) cimette

In una pentola riempita d' acqua aggiungete 2 cucchiaini di sale e lo zafferano o colorante per alimenti

Millerighe cu vruocculi arriminata (broccoli mescolata) acqua cottura

 

Lessate le cimette e conservate l'acqua di cottura

Millerighe cu vruocculi arriminata (broccoli mescolata) cime

Grattugiate una cipolla, unite i filetti di acciughe e olio evo e fate soffriggere fino a quando i filetti si saranno ridotti in poltiglia

Millerighe cu vruocculi arriminata (broccoli mescolata) cipolla

Aggiungere le cimette e 2 /3 mestoli d'acqua di cottura

Millerighe cu vruocculi arriminata (broccoli mescolata) stufato

 

Millerighe cu vruocculi arriminata (broccoli mescolata) stufo

Unire adesso le passoline e i pinoli

Millerighe cu vruocculi arriminata (broccoli mescolata) cavolfiore e pinoli

e fate cuocere una decina di minuti, mescolando con un cucchiaio di legno

Millerighe cu vruocculi arriminata (broccoli mescolata) condimento

Nella stessa acqua dove abbiamo cotto il cavolfiore (se é necessario aggiungere acqua e un po' di sale)

Millerighe cu vruocculi arriminata (broccoli mescolata) cottura pasta

Versate la pasta e fate cuocere fino a cottura, scolate la pasta e nella stessa pentola mettete dell'olio evo

Millerighe cu vruocculi arriminata (broccoli mescolata) olio

mettete la pasta scolata e qualche mestolo di condimento e amalgamate

Millerighe cu vruocculi arriminata (broccoli mescolata) mantecatura

soffriggete ed insaporite

Millerighe cu vruocculi arriminata (broccoli mescolata) piatto

Se volete potete aggiungere della  “muddica atturrata” che si ottiene mettendo in un padellino un cucchiaio d’olio, qualche acciuga per dare sapore e il  pangrattato, che farete tostare senza farlo bruciare, quando sarà ben colorato scendere dal fuoco e spolverizzatelo sopra la pasta

SERVIRE CALDA

CONSIGLI DELLO CHEF

Un'altra versione e quella detta "a milanisa"  cucinata con concentrato di pomodoro  aggiunto al condimento e pan grattato brustolito (muddica atturrata) unito al piatto finale.

Usando i bucati come pasta si può anche mettere al forno lasciandola cuocere solo 3/4 minuti :

Oleare una teglia, cospargere con del pan grattato.

Mettere la pasta mescolata con alcuni mestoli di condimento e il condimento rimasto sopra la pasta, pangrattato e un filo d olio.

Infornare in forno preriscaldato per 30/40 min e 5 minuti di grill, lasciare intiepidire qualche minuto e impiattare.

Se volete potete anche cucinare con il coperchio Giotto i Bucatini con i broccoli in tegame

Food blogger

Mery Mazzola
Ciao sono Mery, una palermitana emigrata dal 2003 nella fredda belgio e da li la mia passione per la cucina si e' moltiplicata soprattutto per non perdere le nostre belle tradizioni, mi dedico molto in cucina a preparare, non solo piatti tipici palermitani ma anche piatti di altri paesi. mi piace molto stare in cucina mi rilassa e mi concentro solo sui miei piatti. un difetto non assaggio mai nulla sono molto pignola e amo la perfezione.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano