L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Ricette

MIMOSA PINK

8 Marzo 2017 - Visite (638)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    8
  • Cottura
  • Preparazione

La Torta Mimosa PINK è la mia versione personalizzata della torta simbolo della giornata dedicata a noi donne… La pianta della mimosa rosa esiste  veramente, è una specie molto rara ma personalmente la trovo di una delicatezza e di una bellezza unica, come in fondo siamo noi. Ho voluto realizzare una torta mimosa diversa, tutta rosa, più romantica e colorata, dal sapore delicato ma deciso, dato dal mascarpone e i frutti di bosco, un turbinio di ingredienti che rapiscono i nostri sensi dal primo assaggio,  ottenendo una torta genuina, leggera e freschissima. Auguri di cuore a tutte le donne.....Io nel frattempo con la mimosa pink spengo le mie 41 candeline !

INGREDIENTI

6 Uova
200 gr Amido di mais
200 gr Zucchero semolato
1 Bustina lievito per dolci
300 gr Frutti di bosco surgelati
Succo di 1/2 limone
2 cucchiaio Zucchero semolato
250 gr Mascarpone
500 ml Panna vegetale
q.b. Colorante alimentare rosso in gel
Un pizzico di sale

PROCEDIMENTO

PREPARAZIONE DEL PAN DI SPAGNA PINK ( DOSI PER UNO STAMPO DA 24 cm)

In una ciotola montate a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale , a operazione

completata metteteli da parte. In un'altra ciotola montate a schiuma i tuorli con lo

zucchero per circa 10 minuti, fino a quando non saranno spumosi. A questo punto

unite poco alla volta l'amido di mais e la bustina di lievito. Quando il tutto sarà ben

amalgamato, con una spatola poco per volta unite gli albumi montati a neve ,e seguite

un movimento che va dal basso verso l'alto , facendo attenzione a non fare smontare

il composto. Adesso potete unire qualche goccia di rosso alimentare in gel , mescolate

sempre delicatamente e controllate che la tonalità di rosa da voi scelta sia giusta, in caso contrario unite ancora colore fino a raggiungere  l'intensità che più vi piace.

Versate tutto in teglia precedentemente imburrata e infarinata e infornate in modalità

statica a forno preriscaldato a 180 gradi per 30 minuti.

PREPARAZIONE DEI FRUTTI DI BOSCO

In una padella versate i frutti di bosco con 2 cucchiai di zucchero e il succo di mezzo limone.

Fate cuocere a fuoco moderato per circa 5 muti . Filtrate il sughetto che si è formato e tenetelo

da parte, servirà come bagna per il pan di spagna, e per dare colore al mascarpone. Tenete da parte anche i frutti di bosco.

PREPARAZIONE DEL MASCARPONE E DELLA PANNA

In una ciotola versate la panna e unite qualche goccia di colorante per darle un colore rosa tenue.

Cominciate a montare fino a quando non sarà ben ferma.

Adesso occupatevi del mascarpone . Versate il mascarpone in una ciotola con due cucchiai di

liquido dei frutti di bosco e frullate fino ad amalgamare, risulterà un bel colore viola .

Unite metà della panna e continuate a frullare fino a quando non sarà tutto ben amalgamato.

Unite alla crema i frutti di bosco, e mescolate delicatamente con un cucchiaio.

ASSEMBLAGGIO DELLA TORTA

Dopo avere sfornato e fatto raffreddare bene la torta, cominciate a spellare la parte superiore della stessa , cioè cominciate a togliere la pellicina marrone, finalmente vedrete il colore rosa tanto atteso. Tagliate la torta a metà , dalla base lasciate circa 2 cm e togliete via tutta la parte

superiore. Dalla parte superiore tagliate tutto il contorno e mettetelo via, tenete solo tutta la parte centrale che dovrete tagliare a strisce e dalle strisce ricavare tanti piccoli quadratini,

metteteli in una ciotola e teneteli da parte. Cominciate a bagnare completamente la base del pan di spagna con la bagna dei frutti di bosco , fatelo in maniera uniforme. Farcite la base della torta con qualche cucchiaiata di crema al mascarpone e frutti di bosco , livellate bene il composto e se vi sembra poca, abbondate pure. A questo punto cominciate a mettere sulla farcia i quadratini di pan di spagna che avevate messo da parte e, partendo dal centro spostandovi verso il suo esterno.Riempite una sacca da pasticcere con l'altra metà della panna che avevate messo da parte e cominciate a fare dei piccoli disegni tipo roselline tutto in torno, proseguite fin quando avrete panna...Completate la torta con qualche frutto di bosco se vi piace.

 

 

 

Food blogger

michela zangara
Sono Michela Tiziana ( per tutti solo Tiziana ), sono moglie e mamma, con la passione per la cucina mi diverto tanto con i miei bambini a pasticciare in cucina, e ogni tanto viene fuori qualcosa di buono. Spero di divertirmi tanto insieme a voi.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

CANNOLI DI CREPES

Il cannolo è un dolce tipico siciliano con una crosta molto croccante, invece il cannolo di crepes ha una pasta morbida e lo si…

PESTO ALLA GENOVESE

Il pesto alla genovese è una salsa fredda a base di basilico, pinoli, aglio, olio extravergine di oliva e formaggio,conosciuta e apprezzata non solo…

ROLATA DI POLLO

Il petto di pollo arricchito da tanti ingredienti ,che lo rendono succulento e gustoso.

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano