L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Ricette

MINI STRUDEL SALATI

5 Marzo 2021 - Visite (18)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    12
  • Cottura
  • Preparazione

Le origini dello Strudel dolce, sono molto antiche e appartengono alla Mesopotamia. Il passaggio dalla Turchia alla penisola balcanica avvenne in poco tempo, e proprio in Ungheria i piccoli bocconcini di sfoglia ripiena, divennero dolci più grandi e arrotolati, con ripieni di diversi gusti con frutta secca, frutta fresca o marmellate. Quando l’Ungheria, nel 1699 entrò a far parte dell’Impero austriaco questi dolci di sfoglia arrotolati arrivarono in poco tempo a Vienna, dove vennero subito chiamati strudel, che significa appunto "rotolo", perché è proprio l’aspetto con cui si presenta.

In questa versione propongo una sfiziosa variante salata, il ripieno della Pasta sfoglia è di zucchine genovesi, precedentemente cotte in tegame con una cipolla tritata, e successivamente fatte scolare bene dal liquido di cottura. A queste ho aggiunto della Feta sbriciolata. A parte ho fatto tostare i pinoli e la Mollica fresca. A questi ultimi ingredienti ho unito del parmigiano grattugiato.

INGREDIENTI

1 foglio Pasta sfoglia
3 Zucchine genovesi
1 Cipolla
60 gr Feta
6 fette Prosciutto cotto a fette
6 Formaggio a pasta filante a fette
100 gr Mollica fresca
30 gr Pinoli
q.b. Sale
q.b. Pepe
40 gr Parmigiano grattugiato
20 gr Semi di papavero

PROCEDIMENTO

Cuocere in un tegame con una cipolla tritata, le zucchine precedentemente mondate e tagliate a pezzetti. A fine cottura regolare di sale e pepe. Fare raffreddare le zucchine in uno scolapasta per far perdere tutta l'acqua di cottura che normalmente le zucchine tendono a fare.

 

Tostare i Pinoli

 

Tostare la Mollica fresca con un filo d'olio evo. Unire Mollica tostata, Pinoli e Parmigiano, in modo da creare una Panure gustosa.

 

Sbriciolare la Feta

Unire la Feta alle Zucchine

 

Srotolare un foglio di Pasta sfoglia e tagliarla in 6 parti rettangolari (usare le fette di formaggio per regolarsi sulla grandezza)Preparare un rotolino di prosciutto con all'interno: una fetta di formaggio, un cucchiaio di zucchine e feta e sopra queste mettere un cucchiaio di Panure (che servirà ad assorbire eventuali liquidi di cottura)

 

Formare un rotolino di prosciutto

 

avvolgere il rotolino di prosciutto su una porzione di Pasta sfoglia come in foto, e così via per tutte le porzioni di sfoglia

 

posizionare tutti i mini strudel su una placca da forno rivestita di carta forno, spennellare con un tuolo d'uovo e cospargere la superficie con semi di papavero. Infornare a 200° per 30 minuti circa in modalità statica

 

P.S.: Naturalmente si può fare seguendo lo stesso procedimento, uno Strudel grande utilizzando il foglio intero di Pasta sfoglia

 

Buon Divertimento

Food blogger

Francesca Pipia
Mi chiamo Francesca e ho 51 anni e sono una mamma di due ragazzi e tutrice di altri due ragazzi (miei nipoti). Ho lavorato per 30 anni in un panificio e ho coltivato l'amore per la buona cucina e le tradizioni siciliane in cucina. La Famiglia numerosa mi ha "obbligata" ad attivarmi a cucinare per tante persone cercando anche di seguire una linea economica tale da soddisfare tutti spendendo il meno possibile (da buona massaia e madre di famiglia) cercando al contempo di mantenere gusto e qualità. Per hobby canto in un coro gospel
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

PARFAIT DI MANDORLE

Il Parfait di Mandorle è un tipico semifreddo a base di uova, panna e mandorle. Facile da preparare e dai costi contenuti

CUOR DI CIOCCOLATO

Questa torta è indicata anche per i celiaci, in quanto potete sostituire la poca farina 00 con quella di riso oppure con fecola di…

TIRAMISÙ CON CREMA DI CASTAGNE

Il simbolo dell'autunno in veste di tiramisù ,guarnito con pezzi di marron glacè,un dolce delicato con tutta la bontà delle castagne.

BACCALÀ AL LATTE E CIPOLLE

Il baccalà è un pesce gustoso , leggero,povero di grassi ,digeribile e ricco di proteine.Varie sono le ricette che ne esaltano il gusto rendendo un piatto…

Prodotti in evidenza

Crea la tua lista nozze

30 giorni gratuiti