L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Torte

TORTA FARFALLA

29 Dicembre 2017 - Visite (1159)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    20
  • Cottura
  • Preparazione

Questa è una torta di circa 7 kg che ho preparato per un cinquantesimo anno, erano circa 70 invitati.

La decorazione con la frutta forma una farfalla, per questo l'ho chiamata Torta Farfalla

INGREDIENTI

8 Uova
520 gr Zucchero semolato
520 gr Farina 00
pizzico Sale
2 bustine Lievito per dolci
500 gr Latte
5 Tuorli
100 gr Zucchero semolato
1 bustina Vanillina bustina
50 gr Fecola di patate
2 Buccia di limone grattugiata
Frutta fresca
Frutti di bosco
1 litri Panna da montare già zuccherata
q.b. Gelatina per lucidare

PROCEDIMENTO

Ecco la ricetta della Torta farfalla

Iniziare con la preparazione del Pan di Spagna: montare le uova (8) per intero con lo zucchero (520gr), aggiungere farina setacciata (520 gr), un pizzico di sale ed infine 2 bustine di lievito per dolci. Mettere in forno statico a 170 gradi per circa 30/40 minuti .

Nel frattempo montare la panna, e mettere in frigo.

Preparare crema pasticcera al limone:  versare in un pentolino a fondo alto e con fuoco a candela (basso) 500 gr di latte, i 5 tuorli, 100 gr di zucchero, 50 gr di fecola di patate e la buccia grattugiata di 1 limone, cuocere per circa 10 minuti, se avete possibilità aiutatevi con un termometro da cucina, per non superare una temperatura di 90 gradi, mescolare con costanza per evitare grumi.

Raggiunta consistenza giusta, togliere dal fuoco e aspettare che si raffreddi, (di tanto in tanto continuare a mescolare,) se dovessero formarsi grumi aiutarsi con una frusta a mano o elettrica.

Non appena la crema si raffredda, aggiungere un un quarto della panna precedentemente montata, formando una crema soffice (crema chantilly)

Ora procediamo ad assemblare il tutto, dividere il Pan di Spagna in due parti, inumidire il Pan di Spagna con dello sciroppo preparato con acqua circa 300 gr , zucchero 1 cucchiaio e mezzo, e succo di 1 limone, portare ad ebollizione  e fare raffreddare) spennellare la base del Pan di Spagna e completare con la crema chantilly.

Ricoprire con l'altra metà del Pan di Spagna, spennellare anch'esso con lo sciroppo, e infine spalmare la panna in maniera uniforme.

A questo punto mettere la torta in frigo e incominciare a preparare la frutta. Usare frutti di bosco,e frutta di stagione, questa può variare a secondo la stagione.

Riprendere la torta dal frigo, ed effettuare con un piccolo uncino da cucina o semplicemente uno stuzzicadenti, una leggera sagoma sulla torta ( tratteggiare la panna creando la sagoma di una farfalla) a questo punto cominciare a dare la forma alla nostra torta.

Completare il tutto con della gelatina ( io uso quella già pronta a spray, molto comoda) in modo che la frutta abbia un tocco di lucidità e per evitare che la frutta si possa ossidare.

Buon appetito a tutti i golosi, con la Torta farfalla

 

Food blogger

Fiorella Callarelli
Ciao a tutti, mi chiamo Fiorella, sono mamma di 3ragazzi, sono una donna super impegnata. Ho piccoli spazi da dedicare in cucina,ma la grande passione e l'amore per la cucina trova sempre tempo e disponibilità. Cucinare mi rilassa tantissimo e mi gratifica.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

Torta Di Compleanno con pasta di zucchero

TORTA DI COMPLEANNO

Quale occasione migliore di un compleanno per preparare, e gustare, una golosa torta?La Torta di compleanno è il dolce classico da preparare in occasione…

TORTA MARGHERITA

La Torta Margherita è una di quei dolci semplicissimi da preparare, che ci riportano ai sapori delle torte che facevano le nostre nonne. A…

TIRAMISÙ ALTERNATIVO

Per il giorno di capodanno ho preparato il classico tiramisù, ma ho comprato del mascarpone e dei savoiardi in più. Mi sono accorta però…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano