L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Secondi piatti

ORATA AL FORNO AGLI AGRUMI

30 Marzo 2016 - Visite (652)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    4
  • Cottura
  • Preparazione

Una preparazione facile sana e raffinata x fare felice tutta la famiglia

INGREDIENTI

2 Orata
2 Limoni
1 Arancia
12 gr Burro

PROCEDIMENTO

Squame lava e asciuga bene le Orate.

Lava gli agrumi grattugia la scorsa di mezza arancia e di un limone e mettile da parte.

Taglia i frutti a fette , metti sale e pepe q.b all'interno delle Orate.

Fai due tagli diagonale sulla superficie dei pesce e infila nella pancia qualche fetta degli agrumi.

In una teglia coperta con carta da forno appoggia le fette rimaste di arancia e limone.

Accendi il forno a 180° e mescola il burro, a temperatura ambiente,  con le scorze degli agrumi e un pizzico di sale e pepe;  fallo fondere a fuoco basso e versalo sui pesce cercando di farlo penetrare nei tagli.

Inforna le Orate per 25 minuti e a metà  cottura, spennella con il burro che si sarà depositato sul fondo.

Sforna, le Orate e servi con il fondo di cottura e una manciata di pepe.

Food blogger

Hafida Rizki
Sono Hafida Rizki nata in Marrocco, ma vivo in Sicilia da 33 anni.Sono una donna lavoratrice e amo la cucina siciliana e la Sicilia tutta. La mia grande passione sono i miei piatti di origine, ma mi piace inventare nuove ricette, sia dolci che salate. Seguitemi e cercherò di sorprendervi, soprattutto con le cotture nel Tajine.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

CROSTATA CAPRESE SOFFICE

Un nuovo tipo di Crostata soffice salata. In questa versione ho voluto fare una "Caprese" dove il gioco di colori e sapori da' origine…

POLLO AL ROSMARINO IN PADELLA

In famiglia amiamo moltissimo le carni bianche e spesso preparo secondi piatti a base di pollo. Le parti che preferiamo di più sono le…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano