L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi piatti

ZUCCHINE RIPIENE DI TONNO

13 Aprile 2016 - Visite (271)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    16
  • Cottura
  • Preparazione

Cominciano a vendersi al mercato le prime zucchine e così non potevo non preparare le mie adorate zucchine ripiene di tonno. Sono facili e davvero gustose, apprezzate da tutti. Vale davvero la pena provarle, anche perchè la presenza del tonno dona un tocco di freschezza davvero unico. Provare per credere

INGREDIENTI

q.b. Olio evo
q.b. Pane grattugiato
80 gr Grana padano grattugiato
1 Uovo
3 Mozzarella di bufala
3 fette Prosciutto cotto
80 gr Tonno in scatola
8 Zucchine

PROCEDIMENTO

12936533_10204331725933817_1211736053746279260_n

Lavare le zucchine, tagliare leggermente le due estremità e poi dividerle a metà.

Sbollentare le zucchine per 5’ circa (a partire da quando l’acqua comincia a bollire di nuovo).
Preparare una teglia con della carta forno. Con uno scavino o un cucchiaino, privare le zucchine della loro polpa e disporle in fila nella teglia.
Poi preparare il ripieno
Frullare nel mixer la polpa delle zucchine con il tonno sgocciolato, il prosciutto cotto sminuzzato, le mozzarelle tagliate a cubetti, l’uovo e il formaggio grana fino ad ottenere un composto piuttosto omogeneo.
Riempire le zucchine e poi spolverizzarle con pane grattugiato e grana.

Irrorarle con un filo d’olio evo e infornare a 180°C per circa 30’ o fino a doratura.

Buon appetito!

CONSIGLI DELLO CHEF

Si possono gustare sia fredde che calde.

Informazioni sull'autore

Luisa Pontillo
Mi chiamo Luisa Pontillo e vivo a Grassano, un piccolo paese della Basilicata in provincia di Matera. Sono un’insegnante esperta di lingua inglese e mi occupo soprattutto di certificazioni linguistiche, ma sono anche moglie e mamma di Chiara, una ragazzina di 13 anni. Sono una camperista e amo viaggiare per conoscere e scoprire nuovi posti, dolci e piatti da poter poi riprovare e riproporre a casa e con gli amici. Sono sempre in movimento (non mi fermo mai) e soprattutto sempre pronta ad impastare. Il mio hobby? La pasticceria dolce e salata. Sin da bambina mi divertivo ad aiutare mia nonna materna (ora 95 anni) in pasticceria e questa passione non mi ha più abbandonata, anzi mi segue anche nella professione di insegnante; infatti ai miei studenti, a fine anno scolastico, propongo sempre una simulazione dell’English Tea time durante il quale ci cimentiamo nella preparazione di dolci tipici inglesi.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

Pasta con le fave Caserecce con Macco di Fave fresche con finocchietto selvatico e ricotta salata

CASERECCE CON MACCO DI FAVE FRESCHE

Oggi prepariamo insieme le Caserecce con macco di fave fresche con l'aggiunta del finocchietto selvatico. Ho preferito il formato di pasta Caserecce ma potete…

Pubblicità

Ad