L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Glutine

PALLINE DI PANCAKES

26 Aprile 2021 - Visite (258)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    2
  • Cottura
  • Preparazione

I pancakes sono una delle mie colazioni preferite, ma finiscono presto considerando il fatto che se li faccio grandi con una dose ne vengono tre...così quando ho visto la padella per fare i takoyaki non ci ho pensato due volte e l’ho comprata! E la gioia di ingannare palato e cervello mangiando 10 o 15 palline al posto di 3 pancakes per una golosona come me è stata grande 😅🤣! La ricetta ovviamente la potete realizzare anche senza questa particolare padella, basterà fare dei mini pancakes usando un cucchiaino di impasto alla volta, la soddisfazione sarà uguale!

INGREDIENTI

55 gr Uovo
25 gr Yogurt magro
50 gr Farina di avena istantanea gusto biscotto
15 gr Farina di mandorle
20 gr Farina di cocco
95 gr Latte parzialmente scremato
3 gr Lievito vanigliato
1 gr Bacca di vaniglia

PROCEDIMENTO

Cominciamo rompendo l’uovo in una scodella, uniamo i semini della bacca di vaniglia e lo yogurt (io gusto cremino).

 

Mescoliamo con una frusta.

 

Aggiungiamo le farine setacciate tutte insieme.

 

Uniamo anche il latte e il lievito vanigliato e mescoliamo bene.

 

Ungiamo poco la padella e mettiamola su fuoco medio.

 

Preleviamo un cucchiaino di impasto e mettiamolo a cuocere abbassando la fiamma al minimo per non bruciarlo.

 

Quando i mini pancakes faranno le bollicine saranno pronti per essere rigirati, con l’aiuto di uno stecchino lungo o di uno stuzzicadenti.

 

Qualche secondo di cottura anche dall’altra parte basterà! Ed i vostri mini pancakes saranno pronti per essere consumati!

 

Buon appetito!

 

 

 

 

CONSIGLI DELLO CHEF

Come ho spiegato prima potrete realizzare questa ricetta anche con una normale padella antiaderente, la forma sarà piatta ma la bontà resterà invariata!

Lo yogurt che io ho usato nella preparazione è uno yogurt magro al cremino ma potete usare quello che preferite lasciando invariate le quantità.

Food blogger

Claudia Munda
Ciao a tutti mi chiamo CLAUDIA e sono una cantante lirica celiaca con la passione per la cucina, da qui il nome del mio blog: sovracuti e pasticcini! Mi sono avvicinata a questo mondo un po’ per necessità, sglutinare le ricette per poter assaggiare preparazioni che mi incuriosivano è stata la motivazione più forte, e un po’ perché sono cresciuta con una mamma, cuoca sopraffina, che mi ha trasmesso tutta il suo entusiasmo. Adoro fare dolci ma non solo! ultimamente mi sono avvicinata anche al mondo della panificazione dopo aver creato una pasta madre viva senza glutine che mi sta dando parecchie soddisfazioni! Ma anche a quello della fit bakery, essendo anche una sportiva conta macros😅, per cui nelle mie ricette spesso troverete anche le indicazioni dei valori nutrizionali per chi come me ne avesse bisogno! Credo che condividere i piaceri della tavola sia una delle forme di amore più belle, cos’altro dire... auguro a tutti una buona cucina e spero che i miei consigli vi siano utili🤗

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

RISOTTO ALLE FRAGOLE E CAFFÈ

Un piatto che viene direttamente dai ruggenti anni ‘80! Il risotto alle fragole era il massimo dell’azzardo in cucina dopo le penne alla vodka!…

TARTUFINI DI CIOCCOLATO E ALBICOCCHE SECCHE

Un dolce veramente semplice, realizzabile anche dai più pasticcioni, con soltanto due ingredienti, ma veramente ottimo!! Va bene per tutti, celiaci, vegetariani, vegani, macrobiotici…

QUINOA IN CESTINI DI PEPERONI

Sapevate che la "Quinoa " non è un cereale ?Devo confessare che tempo fa anch'io pensavo lo fosse.Coltivata nelle Ande da oltre 5000 anni, la Quinoa è…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano