L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Dolci e Desserts

STRUDEL DI MELE

8 Gennaio 2017 - Visite (368)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    6
  • Cottura
  • Preparazione

Il segreto per un ottimo strudel sta nella pasta , deve essere tirata sottilissima, poi mi raccomando la cannella....

INGREDIENTI

250 gr Farina 00
1 Uovo
80 gr Burro
50 gr Acqua
1 Un pizzico di sale
1 kg Mele golden
30 gr Uvetta
20 gr Pinoli
30 gr Granella di noci
50 ml Rum
2 cucchiaio Cannella in polvere
1 cucchiaio Scorza di limone
2 cucchiaio Zucchero di canna
50 gr Latte intero
2 cucchiaio Pangrattato
2 cucchiaio Marmellata di albicocche

PROCEDIMENTO

PREPARAZIONE DELLA PASTA PER LO STRUDEL

In un tegamino scaldate l 'acqua, sale e 50 gr di burro. Disponete la farina sul piano da lavoro, mettete l'uovo al centro e impastate delicatamente unendo il liquido tiepido. Deve risultare una palla piuttosto elastica, battete più volte sul piano. Intanto mettete altra acqua nel tegamino , fate bollire. Ora buttate l ' acqua e coprite la pasta con il tegamino caldo. Fate riposare.

PREPARAZIONE DEL RIPIENO:

Sbucciate le mele e affettarle. In una ciotola mettete mele, cannella ,scorza di limone e lo zucchero di canna. Mettete l ' uvetta a bagno nel rum.

PREPARAZIONE DELLO STRUDEL

Mettete una tovaglietta sul tavolo , infarinatela, stendete la pasta con un mattstrudelcrudoarello, fatela il più sottile possibile. Ora spolverizzate con il pangrattato, distribuire le mele, l ' uvetta strizzata, le noci tritare i pinoli e la marmellata a piccoli cucchiai. Pennellate i bordi con acqua, ora iniziate a chiudere prima i bordi laterali, aiutatevi con la tovaglietta e arrotolare lo strudel, dando una forma regolare. Ora mettetelo sulla placca da forno rivestita da cartaforno. Scaldate il latte con il restante burro e fate sciogliere. Spennellate lo strudel. Fare cuocere per 50 minuti a forno ventilato temperatura 180°.

Decorate con zucchero al velo.

CONSIGLI DELLO CHEF

La ricetta originale dello strudel prevede la mela renetta, ma  non è facile  trovarla da noi, la golden si adatta benissimo.

Food blogger

ROSALIA PINTACUDA
Salve sono Rosalia, casalinga, moglie e mamma di due ragazzi.Appassionata di cucina in particolare di pasticceria . Mi piace viaggiare e scoprire nuovi sapori.Amo le spezie e tutti gli aromi. Cercherò di portarvi in giro per il mondo con le mie ricette.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricette correlate

SALAME TURCO SENZA UOVA

Chiamato salame turco, per il suo colore scuro, ma è di una bontà eccezionale. Oggi ho fatto felice i miei bambini, ma vi assicuro…

OLIVETTE DI SANT’AGATA

Le Olivette di Sant'Agata, dolcetti tipici della città di Catania, si preparano in prossimità della festa della patrona della Città. Hanno la forma di…

PUPI CON UOVA CONFETTATE

Anticamente, questo, era il dolce dei poveri che, non potendo permettersi dolci di pasticceria, lo realizzavano con pasta di pane, zucchero e uova sode.…

ERICINE PASTAFROLLA E CREMA

Ciao a tutti, la prima volta che ho assaggiato questi dolcetti mi trovavo vicino Erice un delizioso comune in provincia di Trapani, ecco perché…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano