L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Impasti lievitati

PANINI AL PARMIGIANO

25 Luglio 2016 - Visite (1196)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    9
  • Cottura
  • Preparazione

Una deliziosa scoperte questi panini dal profumo indescrivibile,i miei bambini hanno gradito molto.

Conditi con una fetta di prosciutto o del formaggio spalmabile saranno un ottimo spuntino sano e nutriente.

INGREDIENTI

300 gr Farina manitoba
100 gr Farina 00
25 gr Strutto
200 ml Acqua
1 bustina Lievitodi birra disidatato
1 cucchiaino Semi di papavero
4 cucchiaio Zucchero semolato
2 cucchiaino Sale
50 gr Parmigiano grattugiato

PROCEDIMENTO

Iniziamo col mettere le farine nella planetaria insieme allo zucchero,lievito,e parmigiano.

Azioniamo la macchina e lasciamo amalgamare .

Unite lo strutto continuando a girare e l'acqua adagio lasciando lavorare qualche minuto.

A questo punto uniamo il sale e i semi di papavero (solo se graditi).

Trasferiamo il composto dentro una ciotola e lasciamo riposare 3 ore coperto da un telo pulito

A termine ricavate dei panini da 80 ciascuno e pirlate i panini per bene per evitare crepe e un ottima resa.

Mettiamo i panini a lievitare sopra una teglia con carta forno coperti dal telo.

13819615_162728787481844_1417117841_n

Aspettiamo il raddoppio per infornare.......

13819763_162728760815180_1128934883_n

Bene i panini sono pronti per il forno,precedentemente acceso e arrivato a temperatura..

Infornare a 200° per 20 minuti....

I primi dieci minuti di cottura io consiglio di usare un pentolino di acqua nel ripiano sotto..

Eviterà di far seccare i nostri panini.

CONSIGLI DELLO CHEF

Potete diminuire il peso dei panini a 40 gr ...

Dei mini panini saporiti da usare come antipasto a buffet  e conditi in modo diverso.

Ma mi raccomando di dimezzare il tempo nel forno 10 minuti di cottura andranno bene...

Food blogger

Luisa Di Maggio
Sono Luisa Di Maggio sono nata a Catania e ci vivo... Adoro cucinare!!!...... Appassionata nella panificazione con lievito madre,amo usare la frutta nei secondi piatti. Amo pasticciare e mettermi in gioco.....

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricette correlate

ROSTICCERIA PALERMITANA

Avendo il marito di Palermo e andando spesso giù in Sicilia, non potevo non assaggiare una delle cose più buone (insieme alle arancine) della…

BRIOCHES

A Palermo "a broscia"(brioche)  viene mangiata di più in estate con gelato e panna. In altre parti della sicilia con la granita. Io l'ho…

M’PANATE CON GLI SPINACI

Amo tutta la rosticceria Siciliana,prelibatezze che penso si trovino solo in questa meravigliosa Isola,queste m'panate si trovano in quasi tutte le rosticcerie Agrigentine,il ripieno…

PIZZE FRITTE E BACCALÀ

Una prelibatezza della provincia di Foggia. Si tratta di frittelle di pasta di pane che contengono pezzi di baccalà sfilettato. Ottime da gustare soprattutto…

NASTRINE

La mia bimba adora i dolci fatti in casa ed io amo sperimentare per lei. Ho preparato queste nastrine per la colazione e la…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano