L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Basi

PASTA ALL’UOVO FATTA IN CASA

3 Giugno 2013
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
  • Costo:
    Basso
  • Porzioni:
    4 persone

La pasta all’uovo è una ricetta antichissima. È una delle cose che si tramandano da madre in figlia. Da bambina adoravo guardare mia madre che ogni domenica ci preparava primi piatti genuini a base di pasta all’uovo.

Ricordo la forza che metteva per tirare una sfoglia bella sottile (come piace a noi) usando soltanto il mattarello e olio di gomito! Fortuna che al giorno d’oggi si usa la macchina per la pasta che è di grande aiuto.

Quando la preparo per la mia famiglia cerco sempre di utilizzare uova fresche. Mescolo farina 00 alla farina di semola rimacinata che, secondo me, è l’ideale per la preparazione di una buona pasta all’uovo.

Ovviamente lascio che la mia piccola principessa Giulia mi aiuti nella preparazione (più che altro a sporcare): è bello condividere la mia passione per la cucina anche con lei!

 

INGREDIENTI

250 gr di farina 00
150 gr di farina di semola rimacinata
4 uova intere
1 cucchiaino di sale

PROCEDIMENTO

Disponete la farina a fontana su un piano da lavoro, formate un incavo nel centro, rompeteci le uova intere e aggiungete il cucchiaino di sale.

pasta all'uovo (foto 1)

Iniziate a lavorare con l’aiuto di una forchetta le uova, man mano tiratevi la farina dentro l’incavo, fino ad ottenere un impasto lavorabile con le mani. Lavorate a lungo la pasta fino a che risulterà un po’ duretta (se risultasse troppo dura aggiungete un paio di cucchiai di acqua calda).

Una volta ottenuto un impasto liscio ed omogeneo fatelo riposare 20 minuti coperta da un canovaccio.

pasta all'uovo (foto 2)

Se avete la macchina per la pasta potete iniziare a stenderla da subito: tagliate la pasta in 4 o 5 pezzi e passate ogni pezzo nella macchina iniziando dal numero 1 fino al numero 5/6 in base a come la gradite spessa (io arrivo a 6 perche mi piace sottile).

pasta all'uovo (foto 3 )

Mettete la pasta allungata sul piano infarinato e fatela asciugare almeno 20 minuti prima di procedere alla preparazione dei vari formati.

pasta all'uovo (foto 4 )

Se invece non avete la macchina, lasciate riposare l’impasto almeno 30 minuti coperta da pellicola. Trascorso il tempo procedete a stendere una sfoglia sottile tonda con l’aiuto del mattarello (e olio di gomito!)

CONSIGLI DELLO CHEF

La pasta all’uovo se non utilizzata subito, si può tranquillamente conservare in freezer, in un vassoio infarinato coperto da carta stagnola.

Food blogger

Anna Rita Migliaccio
AnnaRita è una mamma,moglie e una grande amica che ha fatto delle coccole culinarie la propria professione. La sua più grande passione sono i dolci in particolare le torte per bambini. Condividendo sul web il suo modo di cucinare con il cuore, ha conquistato migliaia di fan in tutta italia: il suo segreto? Ingredienti semplici, genuini e tanto tanto AMORE!

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

FOCACCIA INTEGRALE

L'estate , il caldo e non sapete cosa cucinare per il pranzo o la cena??? Ecco a voi la focaccia, ottimo sostituto del pane…
Dado di carne fatto in casa

DADO DI CARNE FATTO IN CASA

Il Dado di carne fatto in casa non è molto semplice come ricetta, ci vuole molto tempo, ma il risultato è ottimo! Molte persone usano…

PASTA DI CAFFÈ

Una pasta per aromatizzare torte, creme e biscotti..e perchè no delle fettuccine...spazio alla fantasia.

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano