L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi piatti

PASTA CON PATATE E PROVOLA

9 Gennaio 2017 - Visite (368)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    4
  • Cottura
  • Preparazione

La pasta con le patate è un piatto tanto semplice quanto sostanzioso, si prepara in mezz'ora con pochi ingredienti: pasta corta, patate, aromi e della buona provola ,è una delle ricette tradizionali della cucina popolare, un classico dei pranzi invernali.

 

 

INGREDIENTI

280 gr Pasta
600 gr Patate
100 gr Provola piccante
1 Carota
mezza Cipolla
1 Coste sedano
1 bustina Zafferano in polvere
q.b. Sale
q.b. Pepe
3 cucchiaio Olio extravergine d'oliva
q.b. Rosmarino fresco

PROCEDIMENTO

In tegame mettete l'0lio con un trito di  cipolla ,sedano e carota ,dove andrete a insaporire le patate che avrete ridotto a cubetti,aggiungendo del rosmarino fresco

IMG_20170109_131247IMG_20170109_131739IMG_20170109_131815

girate con un cucchiaio di legno per non farle attaccare alle pareti del tegame,pepate
Versate dell’acqua  dove avete sciolto lo zafferano, fino a ricoprire completamente le patate di almeno un paio di centimetri,

IMG_20170109_132243

cuocere una decina di minuti e aggiungere la pasta ,rigorosamente corta e preferibilmente del tipo "tubetti" : dei ditalini rigati.Unendo pasta e patate nello stesso tegame si creerà una deliziosa cremina grazie all’amido rilasciato dalla pasta e dalle patate.Aggiustate di sale e portare a cottura

Prima di ultimare la cottura aggiungere la provola a cubetti

IMG_20170109_134119IMG_20170109_134547

Se  si dovesse asciugare troppo aggiungere un pò di acqua ,non perdendo di vista la consistenza cremosa del piatto ultimato

IMG_20170109_142910

 

 

Food blogger

Maria Concetta Todaro
Maria Concetta Todaro è una moglie, mamma e nonna .Ho tanti hobby ma quello che mi appassiona maggiormente è cucinare,perchè credo che cosa più bella non ci sia che ritrovarsi attorno un tavolo .Stare insieme a tavola è uno dei modi migliori per socializzare, perché il pasto è una pausa dagli impegni, nella quale ci si può concentrare su quello che si mangia, ma anche sulla compagnia di chi condivide con noi questo momento:infatti, la tavola non è solo il posto dove ci si nutre ma è soprattutto un luogo di condivisione, di aggregazione e di scambio di emozioni.Seguendo questa filosofia metto tanto amore in tutto quello che preparo ,amore che si concretizza quando leggo la soddisfazione dei commensali....spero che dal mio tavolo questo amore possa giungere al vostro in una unica tavolata ideale di gusto, sapori ed emozioni.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

RIGATONI TRICOLORE

Qualche giorno fa, dopo una mattinata passata a fare le pulizie di casa, non sapevo proprio cosa cucinare per pranzo. Aprendo il frigo per…

Prodotti in evidenza