L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi piatti

PENNETTE RIGATE CON MELANZANE A CUBETTI

7 Ottobre 2013
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
  • Preparazione:
  • Costo:
    Basso
  • Porzioni:
    4 persone

Un modo facile e veloce di proporre un primo di melanzane. Il gusto e leggerezza sono garantite, un piatto non molto calorico adatto particolarmente alle prime frescure settembrine. Fondamentale è il procurarsi delle belle melanzane fresche piuttosto grandi. Non sciacquatele durante la preparazione è sufficiente pulirle con un panno umido.

Potete scegliere in alternativa alle pennette rigate, le mezze maniche rigate o i fusilli. Altra variante per la ricetta è utilizzare anzi che i pomodorini freschi a tocchetti, i pomodorini secchi sotto olio. Allora cosa aspettate, divertitevi a preparare questo buon primo piatto come meglio vi aggrada e naturalmente, buon appetito!

 

INGREDIENTI

4 melanzane
4 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
uno spicchio d'aglio
12 pomodorini freschi
sale e pepe q.b.
320 g di pennette rigate

PROCEDIMENTO

Prendete delle belle melanzane grandi, pulitele con un panno umido e tagliatele a cubetti non privandole della buccia. Ovviamente private le melanzana della parte superiore. A parte prendete dei bei pomodorini e tagliateli a tocchetti.

Tritate il prezzemolo finemente. Prendete una bella padella antiaderente, versateci 4 cucchiai d'olio extravergine d'oliva, le melanzane a tocchetti e uno spicchio d'aglio. Mescolate le melanzane fino a che l'olio non si assorbe del tutto e aggiustate con un pizzico di sale ed una spolverata di pepe.

Quando le melanzane si sono ammorbidite aggiungeteci il tritato di prezzemolo ed i pomodorini a pezzetti, fate mantecare il tutto. Cuocete le pennette in abbondante acqua salata, scolatele appena umide. Versatele nella padella dove risiede il preparato di melanzane e pomodorini, mescolate qualche secondo per farle insaporire.

Completate la fase di mantecata aggiungendo una macinata di pepe e un cucchiaio di altro prezzemolo tritato.

CONSIGLI DELLO CHEF

Durante la cottura delle melanzane non aggiungeteci acqua, altrimenti le rovinate rendendole eccessivamente morbide. Mescolate pazientemente e costantemente il composto, così non rischiate di bruciarlo facilmente. Prima di tagliarle a tocchetti non lavate le melanzane con acqua, durante la cottura così facendo ne alterereste il colorito, facendole annerire. Le melanzane saranno pronte per l'aggiunta del trito di pomodorini e prezzemolo solo quando si saranno ben ammorbidite, assorbendo tutto l'olio.

Food blogger

Rosa Aghilar
Rosa Aghilar oltre ad essere mamma e moglie, è una donna in carriera che pur avendo giornate estremamente impegnate non sa rinunciare al piacere della buona cucina. Tramite Cuor di cucina condivide questa sua grande passione culinaria.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

Conchiglie con patatine e salsiccia

CONCHIGLIE CON PATATINE E SALSICCIA

Conchiglie con patatine e salsiccia e per finire formaggio grattugiato : ricetta semplice, veloce e tanto gradita. È un piatto che si può preparare…

PACCHERI RIPIENI DI TONNO

I paccheri ripieni di tonno sono un primo piatto facilissimo da preparare. Questa ricetta l'ho preparata alla vigilia di Natale scorso, riscuotendo un gran…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano