L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi con carne

RISOTTO PRIMAVERA CON GRANELLA DI PISTACCHIO

29 Marzo 2016 - Visite (314)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    6
  • Cottura
  • Preparazione

Se volete preparare un risotto dal profumo intenso e dal sapore delicato, questo risotto fa per voi....

INGREDIENTI

bicchiere Olio d'oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe nero
50 gr Parmigiano grattugiato
200 gr Pomodorini ciliegino
100 gr Pistacchio in granella
250 gr Pancetta affumicata
6 Carciofi
480 gr Riso arborio (chicchi grossi)
2 cucchiaio Panna da cucina

PROCEDIMENTO

Pulire i carciofi fino al cuore e lasciare il cuore .

Teneteli in acqua acidula (con un po di succo di limone) per circa un'ora e dopo averli tagliati a listarelle versateli in una padella capiente, con il 1/2 bicchiere di olio e 1 bicchiere di acqua, assieme al ciliegino fatto a pezzetti,  cuocere il tutto.

image

A metà cottura prenderne 1/3 del condimento e metterli in un frullatore.

Aggiungere la panna e metà pistacchio, sale e pepe e frullare.

image

Quando la cremina è pronta metterla da parte.

image

Aggiungere al restante composto la pancetta affumicata, sale e pepe e proseguire la cottura per altri 5-6 minuti aggiungendo qualche mestolino di acqua tiepida se serve.

image

Quando sono pronti spegnere e mettere anch'essi da parte nell'attesa di portare a metà cottura il riso.

image

In una pentola tostare il riso per qualche minuto con un pò d'olio d'oliva o burro, dopo aggiungere 3-4 mestoli di acqua tiepida e il condimento, portando il tutto a metà cottura.

image

Versare nella padella dove era il condimento e continuare a cuocere per un paio di minuti.

image

Aggiungere la cremina preparate precedentemente e ultimare la cottura.

image

Porzionare e servire caldissimo spolverarando con la granella di pistacchio.

image

Buon appetito.

 

 

CONSIGLI DELLO CHEF

Vi consiglio di abbinare un vino dal sapore corposo come ad es un Nero d'Avola.

Food blogger

Giacomo Zabbara
Ciao a tutti, mi chiamo Giacomo, ho 53 anni e sono un biologo, il mio lavoro è Informatore Scientifico del Farmaco. Da circa 30 anni (la mia passione è iniziata ai tempi dell'Università) mi diletto ai fornelli e la mia prima cavia ad assaggiare i miei manicaretti e' stata la mia ragazza, oggi mia moglie. I piatti che preferisco preparare sono: Antipasti, Primi e Secondi. Troverete anche lo Street-Food e la rosticceria siciliana in genere. I piatti che preparo sono spesso frutto della mia fantasia ma anche rivisitati da ricettate tradizionali siciliane. Il pesce e' l'alimento che troverete spesso nelle ricette da me presentate. Le mie presentazioni saranno spesso delle fotoricette passo- passo che vi aiuteranno molto per preparare il piatto che più vi piace. Seguitemi e sono sicuro che apprezzerete quanto vi proporrò
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

BATBUOT RIPIENO

Il batbuot ( o makmar ) è un tipo di pane del Marocco e ideale per farcirlo con tutto quello che vi piace .

CREPES ALLA MIA MANIERA

È un piatto  di facile realizzazione. Nel procedimento troverete la ricetta per eseguire le crepes. Con questo ripieno si possono fare tortelli, tortellini ecc.

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano