L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Basi

PIADINA ROMAGNOLA

29 Giugno 2013
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
  • Preparazione:
  • Costo:
    Basso
  • Porzioni:
    6 persone

La piadina è tra le più tipiche ricette romagnole diffuse in tutta Italia. Sono composte da una sfoglia di impasto preparata con farina di frumento, strutto, acqua e bicarbonato. In ogni supermercato si trovano le piadine già pronte, da riscaldare e farcire.

Io ho deciso di prepararle in casa una sera che non avevo pane, il risultato è stato molto soddisfacente e gustoso. Possono essere farcite in mille modi, con verdure varie e con salumi.

La più classica è la piadina farcita con squacquerone e prosciutto crudo dolce: una vera bontà! Semplicissime da preparare e richiedono poco tempo, in più possono essere conservate per alcuni giorni in frigo coperte da pellicola.

 

INGREDIENTI

600 gr di farina 00
80 gr di strutto
1 cucchiaino di sale
200 ml di acqua
1 cucchiaino di bicarbonato

PROCEDIMENTO

In una ciotola (oppure in una planetaria) setacciate la farina. Aggiungete il sale, il bicarbonato, una parte di strutto e iniziate a mescolare.

A filo mettete l’acqua (continuando a mescolare) e l’ultima parte di strutto. Impastate il tutto fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. 

piadina romagnola foto 1

Dividete l’impasto in 6 parti uguali e lasciatele riposare mezz’ora. Trascorso il tempo, stendete a cerchio un impasto alla volta. 

piadina romagnola foto 2

Mettete a scaldare una padella adatta alle piadine (senza bordi) e cuocete le piadine un paio di minuti per lato. 

piadina romagnola foto 3

Farcite le vostre piadine a vostro piacimento: io ho utilizzato fette di mozzarella, pomodoro e prosciutto crudo.

piadina romagnola foto 4

Per un’altra piadina ho utilizzato squacquerone fresco e prosciutto crudo dolce.

piadina romagnola foto 5

CONSIGLI DELLO CHEF

Le mie piadine le ho preparate molto sottili perché le preferisco un pochino croccanti. Se le preferite più spesse, basta stendere meno l’impasto, risulteranno più morbide.

Food blogger

Anna Rita Migliaccio
AnnaRita è una mamma,moglie e una grande amica che ha fatto delle coccole culinarie la propria professione. La sua più grande passione sono i dolci in particolare le torte per bambini. Condividendo sul web il suo modo di cucinare con il cuore, ha conquistato migliaia di fan in tutta italia: il suo segreto? Ingredienti semplici, genuini e tanto tanto AMORE!

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

ROBIOLA HOME MADE

Fare la Robiola in casa è semplicissimo e vi servono pochi ingredienti...la soddisfazione alla fine è davvero grande,io da un po' di tempo mi…

CROSTATA CAPRESE SOFFICE

Un nuovo tipo di Crostata soffice salata. In questa versione ho voluto fare una "Caprese" dove il gioco di colori e sapori da' origine…

IL GLUCOSIO FATTO IN CASA

Alle prese con drink e cocktail? Appassionati di pasticceria? Vi piace lavorare la pasta di zucchero? Quante volte nelle ricette per Torte , Dolci…

PAN DI SPAGNA A STRATI

Oggi parleremo di come realizzare un pan di spagna direttamente a strati. Anziché fare un unico pan di spagna per poi tagliarlo, da un…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano