L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi piatti

RISOTTO ALLO ZAFFERANO CON ZENZERO E CREMA DI KEFIR

23 Aprile 2016 - Visite (1256)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    4
  • Cottura
  • Preparazione

Mi piace scoprire gusti nuovi, per questo spesso mi piace osare in cucina. A volte i risultati non ci sono o sono da correggere, altre volte, invece, si ottiene davvero il massimo. Usare ingredienti naturali, per me è sempre il top e poter sostituire ciò che si trova in commercio, con qualcosa che invece ci regala la natura, è davvero appagante. Zafferano, zenzero e kefir.... sono questi i protagonisti di una ricetta, che insieme, e mischiati alla pancetta affumicata, hanno dato vita ad un risotto straordinario 🙂

INGREDIENTI

500 gr Riso parboiled
2 spicchi Aglio
2 noci Burro
4 cucchiaio Olio extravergine d'oliva
100 gr Pancetta affumicata
1 cucchiaio Crema di kefir
1 Patate
2 Carote
1 tazzina Vino bianco
60 gr Parmigiano grattugiato
1 Cipolla
1 Zucchine genovesi
q.b. Succo limone
q.b. Zenzero fresco grattuggiato
2 litri Acqua

PROCEDIMENTO

PREPARAZIONE DEL BRODO VEGETALE

Innazitutto facciamo il brodo vegetale, riempiendo una pentola con acqua (almeno 2 lt) con la patata sbucciata, le carote, la zucchina genovese, la cipolla e il succo di mezzo limone e saliamo. Facciamo bollire un bel pò, abbassiamo la fiamma e lasciamo bollire il brodo durante la preparazione del risotto.

PREPARAZIONE DEL RISOTTO

Facciamo dorare gli spicchi  d'aglio con l'olio evo. Aggiungiamo la pancetta e facciamola soffriggere per un minuto circa. Aggiungiamo il riso e mescoliamo spesso, facendolo tostare per circa 3 minuti. Versiamo il vino bianco e lasciamo sfumare, mescolando ancora qualche minuto.

Ora cominciamo a versare il brodo caldo, con il mestolo, e mescoliamo facendo assorbire il brodo man mano

SAMSUNG CAMERA PICTURES

Controlliamo la cottura della patata e appena cotta togliamola dal brodo lasciando tutto il resto.

Mettiamola in un piatto e schiacciamola con la forchetta. Aggiungiamo mezzo mestolo di brodo e la crema di kefir (che si potrà sostituire con crema di yogurt greco magro) . Amalgamiamo il tutto fino ad ottenere una cremina e teniamola da parte

SAMSUNG CAMERA PICTURES

SAMSUNG CAMERA PICTURES

SAMSUNG CAMERA PICTURES

SAMSUNG CAMERA PICTURES

SAMSUNG CAMERA PICTURES

Nel frattempo avremo continuato con la cottura del risotto, mescolando e facendo assorbire il brodo man mano. Durante la cottura, aggiungiamo la radice di zenzero, grattuggiandola direttamente sul risotto.

Appena il risotto sarà quasi  cotto, spegniamo e aggiungiamo la cremina di kefir e patata e mantechiamo.

 

SAMSUNG CAMERA PICTURES

Aggiungiamo ora il parmigiano e continuiamo a mantecare

SAMSUNG CAMERA PICTURES

Aggiungiamo un pò di pepe, possibilmente macinato fresco

SAMSUNG CAMERA PICTURES

Mescoliamo il tutto e copriamo il risotto lasciandolo riposare dai 5 ai 10 minuti.

Serviamolo caldo

SAMSUNG CAMERA PICTURES

SAMSUNG CAMERA PICTURES

 

Buon appetito a tutti 🙂

CONSIGLI DELLO CHEF

14-13078324_585546741621773_1996955492_o

Quello che vedete in foto è la crema di kefir che ottengo facendo fermentare i grani di kefir  con il latte.

Ottenuto il latte di kefir, attraverso una garza o un tovagliolo di cotone bianco, faccio colare il siero. Ciò che resta è la crema, che si può usare e consumare in tanti modi.

Se non avete il kefir, potrete tranquillamente sostiuirlo con crema di yogurt greco magro, che si trova comunemente al supermercato, al bancone dei formaggi.

Informazioni sull'autore

Enza Accardi
Sono Enza, con una grande passione per la cucina. Mi piace imparare, inventare, scoprire nuovi gusti. Amo i colori a tavola e le innovazioni, ma non tralascio e non dimentico la tradizione, perché è su quella che si basa la vera cucina. Sono a disposizione di chiunque avesse voglia di provare le ricette di "CUOR DI CUCINA". Qui troverete le ricette di tutti i giorni, quelle vere, con tanto buon gusto e soprattutto alla portata di tutti, perché il nostro scopo è quello di farvi venire voglia di mettervi ai fornelli.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

LINGUINE CON ANELLI DI TOTANO

Oggi vi propongo un primo piatto molto sfizioso a base di pesce. Il totano è uno dei molluschi che preferisco, si trova facilmente in…

TAGLIATELLE SGOMBRO E ZUCCHINE

Tagliatelle con sgombro e zucchine........un accostamento da provare. Il dolce della zucchina si combina benissimo con il sapore deciso dello sgombro. E' un piatto…

PACCHERI RIPIENI DI TONNO

I paccheri ripieni di tonno sono un primo piatto facilissimo da preparare. Questa ricetta l'ho preparata alla vigilia di Natale scorso, riscuotendo un gran…

Pubblicità

Ad