L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Secondi piatti

SARDE IMBOTTITE.

5 Gennaio 2017 - Visite (181)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    4
  • Cottura
  • Preparazione

Sono molto legata a questo piatto per le sensazioni che mi risveglia ogni volta che lo faccio e lo gusto. Sensazioni olfattive , degustative e nostalgiche...... questo piatto mi riporta alla mia infanzia  ,alla cucina di mia madre ,quando con pochi semplici ingredienti si riusciva a fare dei piatti da ...leccarsi i baffi .

INGREDIENTI

500 gr Sarde deliscate
250 gr Pangrattato
3 Uova
750 ml Passata di pomodoro
q.b. Prezzemolo tritato
200 gr Finocchietto selvatico
q.b. Aglio
cucchiaio Pecorino grattugiato
q.b. Sale
q.b. Pepe nero
q.b. Olio extravergine d'oliva

PROCEDIMENTO

Mondare, lavare e lessare il finocchietto e metterlo a scolare. Tritatene una parte e metterlo in una ciotola capiente , aggiungere il pangrattato ,due uova , il prezzemolo , il pecorino grattugiato, il pepe, il sale. Amalgamare gli ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido ma compatto ( regolatevi se lo sentite duro aggiungendo altro uovo o se troppo molle altro pangrattato).

Ora imbottite le sarde che avete precedentemente pulito e dilescato, prendendo una cucchiaiata circa di impasto e mettendola al centro della sarda aperta,coprire con un altra sarda e premere leggermente . Continuate cosi fino ad esaurimento delle sarde. Infarinatele e friggetele in olio caldo.

Preparare un sugo facendo rosolare lo spicchio d'aglio schiacciato in poco olio extravergine aggiungere la passata e far cuocere il sugo per circa 10 minuti . Aggiungere al sugo le sarde imbottite e far cuocere ancora altri 10 /15 min aggiustando di sale . Impiattare e guarnire con i pezzettini di finocchietto lasciato da parte.

 

 

CONSIGLI DELLO CHEF

Con il sugo potete condirci degli spaghetti , aromatizzando con altro finocchietto e una spolverata di pecorino e per arricchire ulteriormente il piatto, mettere anche una generosa manciata di pangrattato abbrustolito in padella.

Food blogger

GIUSEPPA LIPARI
Sono mamma e moglie, mi occupo di estetica , mi piace il mio lavoro e mi piace cucinare sopratutto per gli altri e per la famiglia. Quando non lavoro passo tutto il mio tempo libero in cucina, mi rilassa e mi diverte impastare, friggere, montare, mescolare decorare..beh una cosa che penso e dico spesso é :- se non facessi l'etetista vorrei fare la cuoca .

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

SAPORITO PEPERONE RIPIENO

Il peperone è estremamente versatile, può essere cucinato con molte tecniche o può non essere cucinato affatto e consumato sott’aceto o crudo a listarelle,…

TAJINE DI POLPETTE DI ALICI

Le alici sono dei pesci poveri ma è ricchi di omega 3. Le polpette di alici cucinate  e presentati nel tajine, oltre che presentarsi eccellentemente,…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano