L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

SFRISCIULLO

Contorni

SFRISCIULLO

30 Ottobre 2013
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
  • Preparazione:
  • Costo:
    Basso
  • Porzioni:
    3 persone

Lo sfrisciullo è una tipica pietanza della cucina pugliese (in particolare d'origine ed appartenenza della provincia foggiana). In verità, si tratta di un delizioso sugo di pomodorini a base di salsiccia piccante da gustare con crostini di pane o pizze fritte. Facile da preparare, perfetto da cucinare con l'arrivo dei primi freddi ed un buon bicchiere di vino rosso.

Volutamente chiamo la pietanza col suo corrispondente dialettale per mettere ancor più in risalto, la cucina tradizionale, tipica pugliese. Provate a farlo anche voi, una delizia per l'olfatto ed il gusto e naturalmente, buon appetito!

 

INGREDIENTI

1/2 bicchiere di vino bianco
1 spicchio d'aglio
1 peperoncino
una manciata di prezzemolo
40 g d'olio
1/2 kg di pomodorini maturi
sale q.b.
200 g di salsiccia piccante
una spolverata di pecorino pugliese.

PROCEDIMENTO

Preparate un soffritto con aglio, prezzemolo e peperoncino tritato. Prendete i pomodorini, tagliateli a cubetti e spolverateci una presa di sale. Incorporate i pomodorini con il soffritto. Lasciate cucinare il tutto, fin quando i pomodorini non si saranno trasformati in un bel sugo denso.

In un pentolino a parte, sfumate col vino bianco la salsiccia piccante fatta a tocchetti. Dopo di che mescolate la salsiccia con il sugo dei pomodorini. Lasciate insaporire per qualche minuto il tutto e a fuoco spento, spolverate con una manciata di pecorino pugliese. Servite ben caldo.

CONSIGLI DELLO CHEF

Date particolare attenzione al soffritto d'aglio, olio, prezzemolo e peperoncino tritato, bisogna non bruciarlo altrimenti si compromette il sapore di tutto il sugo. Stessa considerazione per la salsiccia piccante quando la si sfuma con il vino, bisogna cuocerla ma non bruciarla. La ricetta originale, prevede l'accompagnamento del sugo con le pizze fritte ma queste possono esser sostituite tranquillamente con fette di pane di grano tostato. In aggiunta per rendere ancor più deciso il sapore del composto, potreste aggiungere le olive nere a fine cottura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

30 giorni gratuiti

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano