L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi piatti

SPAGHETTI AI 7 ODORI

10 Settembre 2013
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
  • Preparazione:
  • Costo:
    Basso
  • Porzioni:
    4 persone

Gli spaghetti ai sette odori sono un primo piatto dal gusto deciso e dal profumo mediterraneo.

La ricetta è a base di pomodorini, aglio, cipolla, basilico, prezzemolo, sedano e origano.

Questi sette ingredienti si sposano a meraviglia l’uno con l’altro e formano un condimento prelibato per un eccezionale piatto di pasta.

Sono ideali per una bella spaghettata tra amici, seguita magari da un bel piatto di salumi e formaggi e accompagnati da un buon vino.

Io ho usato dei pomodorini del Vesuvio e vi confesso che il profumo del sugo ha invaso la mia casa, ma anche i pomodori Pachino assicureranno un’ottima riuscita del piatto.

 

INGREDIENTI

350 g di spaghetti
15 pomodorini
olio extravergine di oliva qb
1 spicchio d’aglio
mezza cipolla piccola
3 foglie di basilico
un ciuffetto di prezzemolo
una costina di sedano
un cucchiaino di origano
sale qb.

PROCEDIMENTO

Lavate i pomodorini ,privateli della parte superiore, tagliateli a metà ed eliminate i semi in eccesso.

Tritate finemente l’aglio e la cipolla insieme e metteteli da parte.

Separatamente tritate insieme il basilico, il prezzemolo e il sedano.

In una bella padella capiente fate soffriggere nell’olio extravergine di oliva l’aglio e la cipolla , finchè non saranno dorati. Aggiungete i pomodorini e fateli appassire per qualche minuto.

A questo punto aggiungete il trito di odori , il sale e l’origano.

Fate cuocere per una decina di minuti a fuoco dolce e spegnete.

Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata e prima di scolarli versate mezzo mestolino di acqua di cottura nella padella col sugo che avrete rimesso sul fuoco.

Nel frattempo scolate la pasta al dente e versatela nella padella. Fate saltare il tutto a fuoco vivace per 3 minuti, dopodiché impiattate.

Food blogger

Imma Pane
Imma è nata e cresciuta in un ambiente familiare dove la cucina l’ha sempre fatta da padrona. Suo nonno era panettiere, suo fratello pasticciere e tanto per restare in tema ha sposato un cuoco! Come non poteva mettere in pratica e condividere con gli altri la passione e i segreti della buona cucina che le sono stati trasmessi dai suoi cari? Da qualche tempo si è appassionata alla preparazione di torte farcite con creme di mille gusti e decorate con la pasta di zucchero. I suoi due bimbi le chiedono spesso di pasticciare con lei in cucina e lei non può che essere felice di tramandare anche a loro la sua grande passione!
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano