L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi piatti

SPAGHETTI ALLA PUTTANESCA

22 Agosto 2013
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
  • Preparazione:
  • Costo:
    Basso
  • Porzioni:
    4 persone

Gli spaghetti alla puttanesca sono un primo piatto tipico della cucina napoletana. Si preparano con un sugo a base di pomodoro, olio extravergine di oliva, olive nere, capperi e prezzemolo. Io vi ho aggiunto anche del basilico perché amo molto il suo profumo.

Si dice che il nome di questa ricetta derivò, all’inizio del 1900, dal proprietario di una casa di appuntamenti nel cuore di Napoli, che era solito offrire questa pietanza ai suoi ospiti , perché era facile e veloce da preparare.

In effetti, quando non si ha molto tempo a disposizione, gli spaghetti alla puttanesca sono la soluzione ideale per preparare comunque un piatto prelibato e molto appetitoso.

 

INGREDIENTI

350 g di spaghetti
500 g di polpa di pomodoro
5 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 spicchio di aglio
ciuffetti di prezzemolo
qualche foglia di basilico
150 g di olive nere
20 capperi.

PROCEDIMENTO

In una padella riscaldate l’olio e fate soffriggere l’aglio tritato. Denocciolate le olive e private i capperi del sale in eccesso, tenendoli qualche minuto in una ciotolina piena di acqua.

Versate la polpa di pomodoro nella padella e aggiungete le olive, i capperi e il prezzemolo. Coprite con un coperchio e fate cuocere per circa 15 minuti.

Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata. Prendete un mestolino dell’acqua di cottura e versatela nel sugo e fatelo cuocere per altri pochi minuti.

Scolate gli spaghetti al dente e versateli nel sugo, fateli saltare nella padella per un paio di minuti. Aggiungete il basilico fresco e impiattate.

Food blogger

Imma Pane
Imma è nata e cresciuta in un ambiente familiare dove la cucina l’ha sempre fatta da padrona. Suo nonno era panettiere, suo fratello pasticciere e tanto per restare in tema ha sposato un cuoco! Come non poteva mettere in pratica e condividere con gli altri la passione e i segreti della buona cucina che le sono stati trasmessi dai suoi cari? Da qualche tempo si è appassionata alla preparazione di torte farcite con creme di mille gusti e decorate con la pasta di zucchero. I suoi due bimbi le chiedono spesso di pasticciare con lei in cucina e lei non può che essere felice di tramandare anche a loro la sua grande passione!
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

spaghetti cozze e vongole

SPAGHETTI COZZE E VONGOLE

Un primo per il pranzo di capodanno: Spaghetti  cozze e vongole. Io vi consiglio di utilizzare gli spaghetti quadrati e ho aggiunto anche del…

PACCHERI RIPIENI

Il pacchero è un tipo di pasta che si presta per la cottura in forno e i ripieni per poterli condire possono essere vari.…
Tagliatelle col nero di seppia

TAGLIATELLE COL NERO DI SEPPIA

Le Tagliatelle col nero di seppia sono un classico primo piatto a base di pesce della nostra spettacolare cucina italiana. Grazie alle sacche di…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano