L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Secondi piatti

SPITINI RI CAPULIATU (SPIEDINI DI CARNE MACINATA)

29 Marzo 2016 - Visite (5664)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    4
  • Cottura
  • Preparazione

Sono tipici  della cucina Palermitana..... "i spitini ri capuliatu" (spiedini di carne macinata).
In ogni bancone dei macellai di fiducia, è solito trovarli già pronti, soprattutto durante le feste quali: Pasquetta, 25 Aprile, 1° Maggio, Ferragosto, festività in cui è tradizione accendere u "luci" (il barbecue) e fare festa in famiglia o con gli amici, io oramai li faccio sempre.

Ottimi da fare in casa; piacciono a tutti, grandi e bambini. Versatili in quanto si possono presentare per un buffet, oltre che ottimi come secondo ....... si possono arrostire in padella o sul barbecue, oppure si possono friggere .....
Insomma, le ricette tramandate dalle nonne non hanno mai fallito.

Ecco che vi spiego come li faccio i0, dopo gli insegnamenti di mia madre , che a sua volta ha imparato da sua madre .....

INGREDIENTI

1 Uova
q.b. Alloro
1 mazzetto Prezzemolo
6 cucchiaio Pangrattato
500 gr Carne tritata
1 mazzetto Finocchietto selvatico
q.b. Sale
1 bicchiere Latte
q.b. Pepe
3 cucchiaio Olio extravergine d'oliva
2 Cipolla
50 gr Cacio cavallo grattuggiato
100 gr Cacio cavallo intero
q.b. Olio di arachidi

PROCEDIMENTO

Tritare 1 cipolla.
Mettere tutti gli ingredienti in una larga terrina, compresa la cipolla tritata,  ed impastare fino ad ottenere un impasto, morbido ma compatto (se vi sembra troppo molle aggiungere un pò di pangrattato, se vi sembra troppo duro aggiungere un pò di latte).

 

12874144_568997716610009_2128981048_o

Formare delle crocchette

12422397_568997689943345_255165063_o

Tagliare a pezzetti il cacio cavallo intero e in foglie la rimante cipolla.
Usare degli spiedini di legno ed infilzare nel seguente ordine:

  • una foglia di alloro
  • una crocchetta di carne
  • una foglia di cipolla
  • un'altra foglia di alloro
  • un pezzetto di cacio cavallo intero

 

 

12516430_568997686610012_1515217912_n

e continuare con la crocchetta di carne alternando con gli ingredienti sopra citati, finendo sempre con una foglia di alloro (in ogni spiedino si possono mettere 4 o 5 crocchette di carne)

12380975_568997643276683_2024250021_o

Passare gli spiedini, prima nell'olio di girasole, da entrambi i lati....

12894418_568997636610017_536960699_o (1)

e poi nel pan grattato, da entrambi i lati

12896282_568997623276685_1156662675_o

12894392_568997619943352_1621906284_o

Scaldare bene una padella antiaderente e cuocere gli spiedini su entrambi i lati fino a che non si sia formata una crosticina croccante

12896257_568997586610022_966623324_o

Servire gli spiedini caldi, accompagnati da un buon purè di patate, oppure da un'ottima insalata

 

CONSIGLI DELLO CHEF

Se volete friggere gli spiedini, dovranno essere prima passati nell'uovo battuto e poi nel pangrattato. Friggere in poco olio per fritture oppure di oliva, come preferite, su entrambi i lati fino a completa doratura.

Potrete arrichire panatura e impasto aggiungendo granella di pistacchio tostato oppure farina di pistacchio .

Food blogger

Ricette Cuor di cucina
Ricette Sfiziose, particolari e originali, vi basterà seguire i procedimenti indicati e realizzerete piatti davvero meravigliosi.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

CALAMARO RIPIENO DI COUS COUS

Il calamaro ripieno di cous cous è un secondo che unisce i sapori esotici. Ottimo per un buffet o per una cena fredda. Comunque…

PETTO DI POLLO AL MARSALA

Il petto di pollo al marsala è un secondo molto gustoso. Questo vino liquoroso dona al piatto un sapore piacevole e delicato. Alcune persone…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano