L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Secondi piatti

TORTA CON CAVOLFIORE E SALSICCIA

2 Marzo 2017 - Visite (237)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    1
  • Cottura
  • Preparazione

Con la pasta sfoglia ci si puo' sbizzarrire in mille modi
Ma oggi proviamo a unire il cavolfiore con la salsiccia alla fragranza di una croccante pasta sfoglia

INGREDIENTI

1 Cavolfiore
6 Salsiccia fresca
2 Pasta sfoglia
1 Uovo
q.b. Cacio cavallo intero
q.b. Pinoli
q.b. Parmigiano grattugiato
q.b. Sale
q.b. Pepe
q.b. Semi di sesamo

PROCEDIMENTO

Tagliare e lavare il cavolfiore, lessiamolo in acqua salata.

Quando il cavolfiore si sarà ammorbidito lo scoliamo e lo lasciamo raffreddare.

Nel frattempo cuciniamo la salsiccia in padella senza olio e la lasciamo raffreddare.

In una ciotola capiente mettiamo il cavolfiore lessato e raffreddato, il formaggio a cubetti, il parmigiano, i pinoli e aggiustiamo di sale e pepe. Amalgamiamo bene e lasciamolo riposare.

Preriscaldare il forno a 180°

Foderiamo una placca con carta forno e vi adagiamo la pasta sfoglia, quindi la farciamo con metà del composto di cavolfiore, inseriamo la salsiccia e l'altra metà di cavolfiore fino a coprire tutta la salsiccia,lasciando  i bordi vuoti.

Adagiare la seconda pasta sfoglia e chiudere bene i bordi arrotolandoli insieme.

 

Spennelliamo la torta di cavolfiore con l’uovo e spolverizziamo con i semi si sesamo.

Inforniamo e cuociamo in forno per circa 45 minuti a 180°C.

Lasciamo raffreddare e serviamo.

CONSIGLI DELLO CHEF

Se trovate grosse salsicce, ne vanno bene solo 3 tagliate a metà per la lunghezza.

I pinoli sono facoltativi.

Al posto del cacio cavallo potete utilizzare, della scamorza o del formaggio a pasta morbida.

Food blogger

Mery Mazzola
Ciao sono Mery, una palermitana emigrata dal 2003 nella fredda belgio e da li la mia passione per la cucina si e' moltiplicata soprattutto per non perdere le nostre belle tradizioni, mi dedico molto in cucina a preparare, non solo piatti tipici palermitani ma anche piatti di altri paesi. mi piace molto stare in cucina mi rilassa e mi concentro solo sui miei piatti. un difetto non assaggio mai nulla sono molto pignola e amo la perfezione.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

FUSI DI POLLO RIPIENI

Questo mio piatto  è  sicuramente una pietanza che in tavola fa la sua figura, a casa mia  è piaciuta parecchio. Ha un costo economico,…

SARDE A BECCAFICO

Tutti sappiamo (o forse non tutti.....) che molti piatti tipici, tradizionali, ma soprattutto famosi, della nostra bella Sicilia, nascono dalle imitazioni dei piatti belli e…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano