L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Dolci e Desserts

TORTA CUORE DIPLOMATICA

21 Giugno 2013
  • Difficoltà:
    Alta
  • Cottura:
  • Preparazione:
  • Costo:
    Medio
  • Porzioni:
    8 persone

In molte pasticcerie della mia zona, la pasta più richiesta è il diplomatico. Un dolcetto a base di pasta sfoglia con all’interno 2 strati di pan di spagna, bagnati con l’alchermes e farciti con crema pasticcera.

Una vera delizia! Per il nostro anniversario di matrimonio ho voluto preparare a mio marito questo fantastico dolce ma, anziché fare delle mono porzioni, ho fatto una vera e propria torta diplomatica.

Purtroppo la decorazione non è delle migliori, ma per noi è stata fantastica. Della scritta e dello zucchero a velo si ne è occupata la mia bimba.

 

INGREDIENTI

Pan di spagna:

4 uova
120 gr di zucchero
120 gr di farina
1 bustina di vanillina
2 teglie a forma di cuore da 24 cm di diametro (uguali)
2 rotoli di pasta sfoglia già pronta
500 ml di crema pasticcera
alchemes per la bagna
zucchero a velo
qualche fragola

PROCEDIMENTO

Iniziate con il preparare il pan di spagna. Lavorate a lungo (almeno 20 minuti) con una fusta elettrica (o con una planetaria) le uova intere (a temperatura ambiente) con lo zucchero e la vanillina.

Aggiungete al composto di uova la farina setacciata poco alla volta, usando una spatola, facendo un movimento delicato dal basso verso l’alto (per incorporare aria).

Prendete le due teglie a forma di cuore uguali, imburratele e infarinatele. Dividete l’impasto a metà e riempiteci le due teglie. Infornate a forno preriscaldato a 180° e cuocete per circa 15 minuti.

Controllate la cottura dal vetro senza aprire il forno e, trascorso il tempo, fate la prova stecchino.

Lasciate i due dischi di pan di spagna a raffreddare su carta forno. Nel frattempo preparate la crema pasticcera (seguendo la mia ricetta) e tenetela in frigo fino al momento di utilizzarla.

Prendete i rotoli di pasta sfoglia e, aiutandovi con una teglia a forma di cuore, tagliate due cuori uguali. Mettete ogni cuore su carta forno, bucherellate con una forchetta tutta la superficie e spolverate di zucchero semolato.

Cuocete in forno caldo fino a che non risultino belli dorati. Lasciate raffreddare. Iniziate ad assemblare la torta diplomatica.

Mettete un cuore di sfoglia su un piatto da portata, spalmateci un po’ di crema sopra, poi mettete il primo cuore di pan di spagna, bagnatelo con l’alchermes e farcite con altra crema.

Fate l’altro strato di pan di spagna, crema e per ultimo, completate con il cuore di pasta sfoglia. Avvolgete la torta (compreso il piatto) con la pellicola abbastanza da farla aderire per bene e tenete in frigo 2 ore.

Riprendete la torta, toglieteci la pellicola e spolverate con zucchero a velo. Decorate con qualche fragola fresca!

Torta cuore diplomatica(fetta)

CONSIGLI DELLO CHEF

Mentre cuocete i cuori di pasta sfoglia, notate che si gonfiano (pur avendoli bucherellati) aprite in forno e bucherellateli ancora di più. I cuori non devono essere troppo gonfi.

Food blogger

Anna Rita Migliaccio
AnnaRita è una mamma,moglie e una grande amica che ha fatto delle coccole culinarie la propria professione. La sua più grande passione sono i dolci in particolare le torte per bambini. Condividendo sul web il suo modo di cucinare con il cuore, ha conquistato migliaia di fan in tutta italia: il suo segreto? Ingredienti semplici, genuini e tanto tanto AMORE!

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

CHEESECAKE AI TRE CIOCCOLATI

Esistono tanti tipi di cheesecake ai 3 cioccolati e di certo non sono io ad averla inventata. Da grande golosa di cioccolata, non potevo…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano