L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Dolci e Desserts

TORTA KINDER PARADISO

24 Maggio 2016 - Visite (1122)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    20
  • Cottura
  • Preparazione

Una delle cose che mi  rende felice è essere nonna ed è grazie al mio nipotino che mi sono  data da fare per realizzare questa  merendina  fresca e golosa, costituita da una base di pan di spagna  soffice e farcita da una irresistibile crema di panna e miele, ma soprattutto che fosse sana

 

 

 

 

 

 

 

 

INGREDIENTI

6 Uova
300 gr Zucchero
160 gr Fecola di patate
160 gr Farina 00
1 bustina Lievito per dolci
2 Vanillina bustina
400 ml Panna da montare già zuccherata
100 ml Latte condensato
2 cucchiaio Miele di zagara o millefiori

PROCEDIMENTO

  • Per la preparazione della base occorre:
  • Montare le uova che dovranno essere a temperatura ambiente, con lo zucchero fino a renderle spumose.
  • Aggiungere:
  • il burro fuso intiepidito continuando a montare,
  •  la farina e la fecola setacciate, un cucchiaio alla volta, aggiungendo  solo quando vedete che si sia assorbito il precedente cucchiaio.
  • la vanillina e il lievito fino a che l'impasto diventi omogeneo
  • versare il composto in teglia imburrata e infarinata
  • cuocere in forno preriscaldato a 170° per 25 minuti, ma sempre considerando il vostro forno
  • a cottura ultimata capovolgere la teglia e lasciare raffreddare su una gratella

Per la farcitura :

  • Montare la panna fredda di frigo
  • aggiungere miele e latte condensato                                                                                                               Quando la torta è fredda tagliarla in due parti
  •  farcire con la crema fino ad un centimetro dal bordo una metà
  • sovrapporre con l'altra metà con una leggera pressione per distribuire meglio la crema
  • metter il frizzer per 30 minuti
  • riprendere la torta e tagliare i bordi
  • spolverizzare abbondantemente con zucchero a velo
  • mettere in frigo almeno per 1 ora

 

 

 

 

 

 

CONSIGLI DELLO CHEF

Questo dolce è buonissimo e neanche troppo laborioso ,accontenterete sicuramente anche i palati più difficili

Food blogger

Maria Concetta Todaro
Maria Concetta Todaro è una moglie, mamma e nonna .Ho tanti hobby ma quello che mi appassiona maggiormente è cucinare,perchè credo che cosa più bella non ci sia che ritrovarsi attorno un tavolo .Stare insieme a tavola è uno dei modi migliori per socializzare, perché il pasto è una pausa dagli impegni, nella quale ci si può concentrare su quello che si mangia, ma anche sulla compagnia di chi condivide con noi questo momento:infatti, la tavola non è solo il posto dove ci si nutre ma è soprattutto un luogo di condivisione, di aggregazione e di scambio di emozioni.Seguendo questa filosofia metto tanto amore in tutto quello che preparo ,amore che si concretizza quando leggo la soddisfazione dei commensali....spero che dal mio tavolo questo amore possa giungere al vostro in una unica tavolata ideale di gusto, sapori ed emozioni.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Commenti

  1. 29 Maggio 2016

    Gianluca Sorrentino

    Veramente molto buona.
    Complimenti

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

TENERINA AL CIOCCOLATO

Per fare una buona torta al cioccolato occorre un ottimo cioccolato  di qualità, leggete sempre la quantità di burro di cacao contenuto nel cioccolato.…

RAME DI NAPOLI

Cioccolatosi dolci tipici e tradizionali,da bambina dopo il fatidico ""regalo dei morti" si scappava a mangiare le RAME .. Ognuno ha la sua versione,io…

TORTA PALLONE D’ORO

Mai come in questo periodo di intesa passione per il gioco del calcio, questa torta può essere più a tema. Si tratta, infatti, di…

CORNETTI BURRO E MARMELLATA

Bastano 2 confezioni di pasta sfoglia rotonda, burro e marmellata, per realizzare in mezz'ora i cornettini per la colazione, un thè o un caffè…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano