L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Dolci e Desserts

TORTA ROCHET

23 Settembre 2013
  • Difficoltà:
    Media
  • Cottura:
  • Preparazione:
  • Costo:
    Medio
  • Porzioni:
    8 persone

Questa torta è la reincarnazione dei Ferrero Rocher, all'interno sarà farcita con nutella, panna e nocciole.

Inutile specificare quanto sia buona.

Fatevi un regalo, provatela!

 

INGREDIENTI

Torta

250g farina
250g zucchero
150g burro
5 uova
1 bustina di lievito
100g nocciole
250g cioccolato al latte
1 cucchiaio cacao amaro in polvere

Crema

400g nutella
250mL panna fresca da montare
100g nocciole
8 wafer alla nocciola

PROCEDIMENTO

In una ciotola lavorare le uova, burro sciolto, zucchero, farina, lievito e cacao amaro.

Tritare le nocciole e il cioccolato al latte e unirlo al composto.

Il composto sarà abbastanza duro, ma non vi preoccupate. Imburrate e infarinate una teglia e fate cuocere a 180° per 50 minuti.

Nel frattempo preparate la crema: montate la panna e aggiungete la nutella.

Tritate le nocciole, sbriciolate i wafer e uniteli alla crema.

Quando la torta è pronta fatela raffreddare e poi tagliatela a metà.

Ora dividete la crema in 2 parti, quella più abbondante andrà all'interno, come farcia, mentre l'altra sopra.

Lasciatela un pò in frigo per far solidificare il cioccolato, poi potete gustarvela!

CONSIGLI DELLO CHEF

Vi consiglio di prendere anche della granella di nocciole da mettere come decorazione sopra la torta.

Food blogger

Linda Zanni
Linda Zanni è una ragazza di vent'anni vegetariana alla quale piace dilettarsi in cucina sperimentando ricette nuove, per farci apprezzare il mondo del cibo senza crudeltà. Ha anche una vera passione per i dolci, le piace creare piccoli momenti di estasi per allontanarci dalla realtà stressante e complicata.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

PUPI CON UOVA CONFETTATE

Anticamente, questo, era il dolce dei poveri che, non potendo permettersi dolci di pasticceria, lo realizzavano con pasta di pane, zucchero e uova sode.…

SEMIFREDDO TULIPANO

Dopo aver visitato l'Olanda la scorsa estate ed aver comprato dei bulbi di tulipano, in primavera ne ho visti sbocciare tanti sul mio balcone…

BISCOTTI CANESTRELLI

Ottimi per l'ora del thè ma anche la mattina a colazione li ho sempre adorati,dopo qualche prova e qualche modifica sono arrivata al risultato…

CUTUME’

Ho provato a fare ricerche per capire le origini di questi dolcetti molto Siculi nel loro essere, ma con scarsi risultati. Sembrerebbe che i Cutumè…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano