L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Dolci e Desserts

MARMELLATA DI LIMONI

8 Giugno 2017 - Visite (677)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    3
  • Cottura
  • Preparazione

In ogni giardino siciliano c'è almeno una pianta di limoni e questa marmellata di limoni ne contiene tutto il gusto e il profumo

INGREDIENTI

2 kg Limoni
q.b. Scorza di limone
450 gr Zucchero semolato

PROCEDIMENTO

 

Prepariamo insieme la marmellata di limoni:

Pelare con un pela patate i limoni e mettere da parte la polpa prendere le bucce tagliarle a julienne e metterle a bollire in acqua fredda; appena inizia il bollore scolarle e rimetterle sul fuoco per una seconda volta sempre in acqua fredda, aspettare il bollore e scolarle di nuovo, al terzo passaggio rimettere sul fuoco in acqua fredda con l’aggiunta di un cucchiaio colmo di zucchero.

Dopo che bolle spegnere e scolarle e metterle in un piatto e lasciare freddare a temperatura ambiente(questo procedimento serve per toglierle l’amaro delle bucce )


A questo punto tagliare a pezzi la polpa dopo avere tolto tutta la parte bianca che è amara e aver tolto i noccioli, pesare il tutto così da capire quanto zucchero serve (ne serve metà rispetto il peso della polpa ad esempio  per 900gr di polpa ci andranno 450 gr di zucchero).

Mettere la polpa dei limoni e lo zucchero in una pentola e portare a bollore e cucinare per 30 minuti, mescolando spesso perché i limoni hanno la pectina, quindi tende ad addensare velocemente. Trascorso questo tempo frullare la polpa col frullatore a immersione  o passarla con il passa-verdure ed unire le bucce raffreddate e continuare a cuocere per altri 30 minuti.


Mettere la marmellata di limoni nei barattoli, precedentemente sterilizzati, chiudere bene e capovolgere per far fare il sottovuoto (lasciarli capovolti 3-5 minuti) poi inserirli in una pentola con acqua fredda e portare a bollore, e continuare a bollire per 20 minuti. Toglierli dalla pentola solamente quando l’acqua si è freddata.

Consumare la marmellata di limoni dopo 2 settimane.

CONSIGLI DELLO CHEF

La marmellata di limoni è un ottimo accompagnamento per carni arrosto e bollite, o con fette biscottate o pan bauletto come merenda, oppure in aggiunta a dolci come crostate

Potete trovare tante altre nostre ricette cliccando qui Ricette di Pietro e Manu Zizzo

Informazioni sull'autore

Pietro e Manu Zizzo
Le nostre terre di nascita Sicilia (Pietro) e Calabria (Manu) ci portano a confrontarci e a stimolarci a vicenda in cucina. Siamo una coppia affiatata, incuriosita dalle nostre tradizioni culinarie territoriali e non solo. Abbiamo una grande voglia di migliorare e di provare sempre nuove ricette e nuovi accostamenti di gusto.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

MUFFIN CIOCCOLATO E CILIEGIE

Tutti siamo convinti che siano un'invenzione americana,in realtà l'origine dei muffin è inglese e inizialmente erano salati. Il nome deriva da Mouflet,(ora capisco il…

TARTUFI AL CIOCCOLATO

Queste palline di tartufi vanno gustate in qualsiasi momento e uno tira l'altro, vi consiglio di provarle.

Pubblicità

Ad