L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi piatti

PASTA CON ZUCCA, PANCETTA E SPADA

26 Febbraio 2018 - Visite (249)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    4
  • Cottura
  • Preparazione

La zucca è un ortaggio che si presta in molte ricette.

Con essa, ho pensato di preparare un primo dal gusto agrodolce.

La pancetta e il pesce spada, insieme, creano una combinazione tutta da provare.

 

 

INGREDIENTI

350 gr Pasta tipo calamarata
500 gr Zucca
50 gr Pancetta
250 gr Pesce spada
10 gr Cipolla
1 spicchio Aglio
6 cucchiai Olio evo
q.b. Vino bianco
q.b. Peperoncino
q.b. Sale
q.b. Prezzemolo

PROCEDIMENTO

Prepariamo insieme la Pasta con Zucca e Pancetta e Pesce Spada :

In una pentola lasciar dorare l'aglio con 2 cucchiai di olio EVO, unire i trancetti di pesce spada.

Far rosolare per qualche minuto entrambi i lati, sfumare con mezzo bicchierino di vino bianco, aggiungere del prezzemolo e cuocere per circa 10 minuti a fuoco basso.

pesce spada a tocchetti in padella

Nel frattempo, in un'altra pentola inserire la pancetta tagliata a pezzetti piccoli con l'olio rimanente e la cipolla sminuzzata.

Abbrustolita la pancetta, completare con l'aggiunta della zucca pulita, lavata e tagliata e qualche rametto  di prezzemolo. Mettere a cuocere per circa 15 - 20 minuti a fuoco dolce, finché la zucca non si sarà sfaldata.

In abbondante acqua salata, versare la pasta, io consiglio la calamarata.

Qualche minuto prima di scolare la pasta, incorporare i due sughi e lasciar mantecare il tutto per qualche minuto.

Buon Appetito con la Pasta con Zucca e Pancetta e Pesce spada

CONSIGLI DELLO CHEF

Il piatto può essere arricchito con l'aggiunta di gamberi sgusciati cotti insieme al pesce spada oppure aggiungendo  alla zucca dei piselli.

Vi suggerisco un altro antipasto a base di zucca : la Parmigiana fredda di Zucca ! Provatela

 

Informazioni sull'autore

Carmen De Bisogno
Ciao a tutti! Mi chiamo Carmen e sono mamma di due meravigliose bambine. La mia passione per la cucina e per tutto ciò che rappresenta la tavola, con la sua preparazione, viene da lontano. Le mie origini campane e calabresi mi hanno sempre accompagnata nella scoperta della tradizione culinaria di queste due splendide terre, grazie alle ricette tramandatemi prima dalle mie nonne e poi dai miei genitori. Nel corso del tempo, ho fatto tesoro dell'esperienza acquisita anche solo osservando ed ho cercato di arricchire e dare un tocco personale ai piatti della tradizione. Cucinare, per me, è amore, passione, eleganza...vita.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

Pubblicità

Ad