L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Ricette

ZUCCHINE TONDE GRATINATE

17 Settembre 2020 - Visite (30)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    6
  • Cottura
  • Preparazione

Un Contorno leggero e gustoso che può accompagnare egregiamente un Tagliere Rustico di Formaggi e Salumi

INGREDIENTI

3 Zucchine tonde
200 gr Pangrattato
100 gr Formaggio grattugiato
1 spolverata Misto secco di erbe per spaghettata
80 ml Olio extravergine d'oliva
q.b. Sale
q.b. Fiocchetti di burro

PROCEDIMENTO

Pulire e tagliare a fette le zucchine (possono andare benissimo anche le Zucchine napoletane)

Preparare una Panure di pangrattato e formaggio grattugiato.

Passare le fette di zucchine nell'olio di oliva e nella Panure come si fa per le cotolette.

Sistemarle su una teglia, fare cadere sulle fette una spolverata di sale e una spolverata di misto secco di erbe per spaghettate (aglio, prezzemolo e peperoncino)

Cospargere ogni fetta con un fiocchetto di burro e infornare a 220° per circa 15 minuti o comunque fino a doratura della superficie delle verdure.

Impiattare e servire

 

Informazioni sull'autore

Agata De Luca
Sono Agata De Luca, un’anima atterrata forse “per sbaglio” sul Pianeta Terra. Nella vita insegno canto e dirigo un Coro Gospel. Amo l’Arte in tutte le sue forme e ritengo che la Cucina sia una delle più belle nonché più buone forme d’arte. Ho imparato dalla mia mamma le più belle ricette della tradizione siciliana. Ho viaggiato parecchio e dai tanti luoghi visitati ho appreso altri usi, modi di cucinare, e conosciuto spezie che fanno sprigionare profumi e sapori buonissimi. In cucina, come in ogni cosa che faccio, ho capacità creativa e inventiva. Sono molto spirituale: Credo e amo Dio e tutto ciò che popola il Paradiso, sopratutto amo la Madonna e gli Angeli. Delle Persone prediligo chi onora i Valori fondamentali della Vita e chi ha Rispetto per gli animali, gli uomini, e tutti gli esseri creati da Dio. Detesto la maleducazione, la cattiveria, la malafede, l’egoismo e la mancanza di generosità. Non muovo un braccio quindi la mia amica Francesca diventa le mie mani, io resto la mente.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

VELLUTATA DI PORCINI

In questi giorni freddi invernali, col termometro sotto lo zero,un piatto che ci piace mangiare in famiglia è la vellutata di funghi porcini. Non è…

LA PASTA FROLLA

La pasta frolla è per eccellenza la base di molti dolci. Ci si possono preparare delle buone crostate, biscottini e anche delle buonissime torte…

CIAMBELLINE AL VINO

Le ciambelline al vino sono dei biscottini rustici tipici laziali. Dalle mie parti in ogni trattoria, dopo mangiato, ti offrono un piattino di questi…

Pubblicità

Ad