L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Secondi piatti

ARISTA DI MAIALE IN CROSTA DI PANE

3 Gennaio 2018 - Visite (839)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    1
  • Cottura
  • Preparazione

In queste feste si pensa ad una cena o a base di pesce o a base di carne

Nel secondo caso vi propongo l'arista che si potrebbe preparare in modi diversi ma oggi ve la propongo con una crosta di pane bella da vedere e buona da mangiare

Conquisterete i vostri commensali e soprattutto li stupirete

ALLACCIATE IL GREMBIULE CHE SI PARTE

INGREDIENTI

1500 gr Arista di maiale
1 kg Impasto di pane
300 gr Prosciutto cotto
60 gr Burro
20 gr Parmigiano grattugiato
2 Uova
q.b. Trito aromatico
3 cucchiai Olio extravergine d'oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe
q.b. Semi di sesamo

PROCEDIMENTO

Incidere l'arista con tagli profondi con un coltello a lama lunga cosi da aprirla a libro,dandole la forma di un rettangolo

Spolverate da entrambi i lati con sale e pepe

Coprire il rettangolo con 100 gr di prosciutto a fette

 

Arrotolare e se é necessario legare come un arrosto

Cospargere l'arista con il trito aromatico e posizionatelo  in una pirofila

Irrorare con un filo d'olio e infornare a 200° per 50 minuti

Impastare la pasta di pane lievitata con un uovo, il parmigiano grattugiato e 3 cucchiai di olio

Far lievitare in un luogo tiepido

Tritare il restante prosciutto con il burro, ottenendo una mousse

Quando la carne sarà cotta e fredda , slegatela se l'avevate legata

Spalmare la mousse di prosciutto

Tirare con un mattarello la pasta di pane dallo spessore di 1 cm

Sistemare l'arista sopra la pasta e arrotolare coprendo tutta la carne

Con la pasta rimasta, preparare un treccia e sistematela al centro del rotolo di pane (con il resto date la forma a del pane)

Spennellare con l'uovo sbattuto e cospargere con i semi di sesamo ( o mandorle a scaglie)

 

Infornare a 190° per 40 minuti

A parte cuocete il contorno che preferite

buona cena

CONSIGLI DELLO CHEF

Non cuocetelo insieme al contorno ( un errore farlo, la parte sotto rimane cruda)

Potete accompagnarlo con delle patate al forno , funghi , piselli e carote

Oltre a prosciutto potete aggiungere della scamorza o sottilette

Tagliate a fettine sottili e servite con una salsina

Food blogger

Mery Mazzola
Ciao sono Mery, una palermitana emigrata dal 2003 nella fredda belgio e da li la mia passione per la cucina si e' moltiplicata soprattutto per non perdere le nostre belle tradizioni, mi dedico molto in cucina a preparare, non solo piatti tipici palermitani ma anche piatti di altri paesi. mi piace molto stare in cucina mi rilassa e mi concentro solo sui miei piatti. un difetto non assaggio mai nulla sono molto pignola e amo la perfezione.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

SARDE A BECCAFICO ALLA PALERMITANA

Le sarde a beccafico sono un secondo piatto nato in Sicilia, che all'occorrenza può trasformarsi in antipasto per un menù di pesce più elaborato…

SARDE A BECCAFICO

Tutti sappiamo (o forse non tutti.....) che molti piatti tipici, tradizionali, ma soprattutto famosi, della nostra bella Sicilia, nascono dalle imitazioni dei piatti belli e…

ALALUNGA AL RAGÙ

Il sugo di alalunga è un ottimo condimento per la pasta, specialmente se si sminuzza anche un po’ di pesce.

POLLO AL ROSMARINO IN PADELLA

In famiglia amiamo moltissimo le carni bianche e spesso preparo secondi piatti a base di pollo. Le parti che preferiamo di più sono le…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano