L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Primi con pesce

BAVETTE TRIS DI MARE

13 Aprile 2016 - Visite (385)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    4
  • Cottura
  • Preparazione

Cozze e vongole con l'aggiunta dei gamberetti creano sempre un connubio dal sapore unico.

INGREDIENTI

q.b. Sale
q.b. Olio d'oliva
2 spicchi Aglio
1 cucchiaino Maizena
1 cucchiaio Prezzemolo tritato
300 gr Pomodorini ciliegino
300 gr Gamberetti
500 gr Vongole
1.5 kg Cozze
360 gr Bavette
q.b. Pepe nero
100 ml Vino bianco

PROCEDIMENTO

Preparazione del pesce:

Dopo aver lavato bene i gamberetti sgusciarli e mettere le teste in una casseruola, versarvi 1/2 bicchiere di olio,  verdure fresche (sedano, carota, cipolla e aglio) e aromi (alloro e rosmarino). Aggiungere le cozze e le vongole già pulite e fatte spurgare, mettere il coperchio e a fiamma vivace farli scoppiare.

Quando le cozze e le vongole saranno tutte aperte toglierle dalla pentola, eliminare il guscio delle cozze ma non delle vongole. Filtrare il brodo e metterlo da parte.

Preparazione del condimento:

In una padella capiente (di alluminio) versare 2 cucchiai di olio e far imbiondire i 2  spicchi di aglio tritato, aggiungere i pomodori tagliati a metà e sfumare con il vino bianco. Unire il brodo che avevate filtrato, cozze e vongole, pepe nero e metà prezzemolo; saltare a fiamma vivace, unire la maizena e mescolare. Tenere sul fuoco per qualche minuto, aggiungere i gamberetti, mettere il coperchio e spegnere il fuoco.

 

Cuocere in acqua salata le bavette, scolarle al dente e versarle nella padella con il condimento, aggiustare di pepe (a piacere) e spadellare per insaporire il tutto.Porzionare caldissimi, spolverare con il prezzemolo e guarnire con il condimento e un filo di olio crudo.

 

Buon appetito

 

CONSIGLI DELLO CHEF

Accompagnare con un calice di Prosecco.

Food blogger

Giacomo Zabbara
Ciao a tutti, mi chiamo Giacomo, ho 53 anni e sono un biologo, il mio lavoro è Informatore Scientifico del Farmaco. Da circa 30 anni (la mia passione è iniziata ai tempi dell'Università) mi diletto ai fornelli e la mia prima cavia ad assaggiare i miei manicaretti e' stata la mia ragazza, oggi mia moglie. I piatti che preferisco preparare sono: Antipasti, Primi e Secondi. Troverete anche lo Street-Food e la rosticceria siciliana in genere. I piatti che preparo sono spesso frutto della mia fantasia ma anche rivisitati da ricettate tradizionali siciliane. Il pesce e' l'alimento che troverete spesso nelle ricette da me presentate. Le mie presentazioni saranno spesso delle fotoricette passo- passo che vi aiuteranno molto per preparare il piatto che più vi piace. Seguitemi e sono sicuro che apprezzerete quanto vi proporrò
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

MARI E MONTI

Gli asparagi surgelati son più teneri e veloci da cucinare,ma quando è stagione approfittate di quelli freschi.

PAELLA DI PESCE

Per chi ama il pesce ...... a questo piatto non servono tante parole, bisogna gustarlo.

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano