L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Biscotti

BISCOTTI NUCATILI

2 Gennaio 2017 - Visite (367)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Alto
  • Porzioni
    1
  • Cottura
  • Preparazione

Un'altra grande invenzione della pasticceria modicana: I "Nucatili".Un trito di mandorle tostate,noci,scorza d'arancia, fichi secchi ,l'aroma della cannella e il tutto legato dal miele e dallo zucchero.Uno tira l'altro,è quello che succede quando si inizia a gustare questi biscotti.

INGREDIENTI

700 gr Farina 00
75 gr Strutto
2 Uova
350 gr Zucchero semolato
1 Bustina lievito per dolci
2 Vanillina bustina
50 ml Latte
250 gr Miele
250 gr Mandorle tostate
250 gr Noci
150 gr Fichi secchi
1 Scorza d'arancia grattugiata
1 cucchiaino Cannella in polvere
q.b. Zucchero a velo

PROCEDIMENTO

In un contenitore capiente, mettere 500 g. di farina e unire le uova, 100 g. di zucchero,lo strutto,il lievito,la vanillina e il latte a temperatura ambiente. Impastare con le mani fino ad una consistenza
liscia e compatta,coprire con canovaccio e farla riposare per 30 minuti circa. Nel frattempo,tagliare la scorza dell'arancia a piccoli pezzetti,metterla in un pentolino e da bollore, farla cuocere per 10 minuti.
Tostare le mandorle e farle intiepidire.Togliere il picciolo dai fichi.Mettere tutto in un frullatore unendo le scorze e la cannella. In una pentola capiente, fare sciogliere il miele con lo zucchero,togliere dal fuoco e unirvi il trito.Infarinare una spianatoia e un po' per volta stirare la sfoglia sottilissima aiutandosi con il resto della farina. Con una rotellina dentellata formare delle strisce di 1,5 cm. Con il trito formare con le mani dei cilindretti,distribuire il composto al centro delle strisce di pasta,alzare i lembi pressandoli man mano,formare i biscotti e porli in teglia rivestita con carta forno.Cuocere a 180° in forno preriscaldato per 18 minuti circa, quando sono tiepidi spolverizzare lo zucchero a velo.

P1250306 P1250319 P1250326 P1250336 P1250341 P1250349 P1250355 P1250363 P1250376 P1250402 P1250418 P1250421 P1250426

CONSIGLI DELLO CHEF

Questi biscotti si conservano a lungo e vanno tenuti in contenitori di vetro o plastica chiusi ermeticamente.

Food blogger

Lauretta Corrado
Salve,sono Corrado,nato e cresciuto a Modica,da qualche anno mi sono trasferito ad Alba (cn)dove lavoro come operaio specializzato in Ferrero occupandomi dell' Estathè in bicchiere.Ho portato con me oltre la passione, che ho da tanti anni, di cucinare, anche le antiche ricette tramandate da generazione.La mia è una cucina amatoriale, che si basa principalmente su tutto cio' che di buono possa offrire l'arte culinaria della Contea di Modica ( e non solo )una cucina povera ma ricca di gusto, e tramite i blog e i social sto condividendo questa mia passione.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

CROSTOLI DI CARNEVALE

I CROSTOLI DI CARNEVALE o anche chiacchiere, cenci o bugie, si chiamamo così nel ferrarese e nel Veneto e questo è uno dei tanti…

PUPI CON UOVA CONFETTATE

Anticamente, questo, era il dolce dei poveri che, non potendo permettersi dolci di pasticceria, lo realizzavano con pasta di pane, zucchero e uova sode.…

BISCOTTI AL MIELE

Biscotti al miele realizzati con gli ingredienti semplici per colazione o merenda.

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano