L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Conserve

CONFETTURA DI FRAGOLE

20 Aprile 2016 - Visite (404)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    6
  • Cottura
  • Preparazione

Si parla di confettura perche' la marmellata e solo di agrumi come ad esempio la marmellata di limoni o arance.

La confettura di fragole e una ricetta molto buona e profumata ,perfetta da spalmare sul pane tostato o sulle classiche fette biscottate con un velo di burro x un ottima colazione, puo' essere abbinata anche a dei formaggi stagionati.

Ottima x fare crostate e dessert al cucchiaio.

INGREDIENTI

2 Arancia
q.b. Bacca di vaniglia
1 kg Fragole
500 gr Zucchero semolato
2 cucchiaino Cannella
1 Limone
q.b. Buccia di limone

PROCEDIMENTO

Si parla di confettura perche' la marmellata e solo di agrumi come ad esempio la marmellata di limoni o arance.

La confettura di fragole e una ricetta molto buona e profumata ,perfetta da spalmare sul pane tostato o sulle classiche fette biscottate con un velo di burro x un ottima colazione, puo' essere abbinata anche a dei formaggi stagionati.

Ottima x fare crostate e dessert al cucchiaio.
Intanto prendere le fragole lavarle bene togliere il picciolo tagliarle e metterle dentro una ciotola capiente.

Aggiungere il succo delle due arance,il succo del limone piu' la buccia , i due cucchiaini rasi di cannella, il pezzetto di bacca di vaniglia, lo zucchero,e la mela grattuggiata x favorire la pectina naturale.

Mescolare bene e mettere a macerare per un giorno intero mescolando di tanto in tanto.

Nel frattempo preparare i vasetti ,lavarli bene, asciugarli e fare sterilizzare nel forno x dieci minuti, max cento gradi .

Questo ultimo passaggio si deve fare un po' prima dell'invaso della marmellata .

Ricordare che i barattoli devono essere caldi altrimenti lo sbalzo termico potrebbe creare la rottura di questi.

Il giorno dopo prendere una pentola a bordi alti togliere la bacca di vaniglia e la buccia del limone e mettere sul fuoco a fiamma bassa.

Se necessario schiumare il composto e mescolare spesso.

A meta cottura se volete un composto senza pezzettoni potete frullare con un frullatore ad immersione .

Per vedere se la confettura e' pronta fare la prova classica del piattino ,metterne un cucchiaio se scivola lenta allora va bene.

Appena pronta invasare subito calda e tappare bene.

Potete capovolgere i barattoli e far fare il sotto vuoto finche' si fredderanno, altrimenti mettere i barattoli in una pentola larga con degli strofinacci dentro e riempirla di acqua e mettere a sterilizzare x venticinque minuti , cosi potranno essere consumati anche oltre un anno.

CONSIGLI DELLO CHEF

Per gustare meglio la confettura aspettare almeno un mese .

Se si vuole gustare subito conservare qualche vasetto in frigo.

Al posto della vaniglia si puo' utilizzare l'aroma in fiale o una bustina di vanillina.

Food blogger

Francesca Lo Coco
Sono Francesca, ho 47 anni e vivo in Sicilia, in un meraviglioso paese marinaro. Mamma e moglie con una grande passione per la cucina, che nasce sin da quando ero bambina. Il mio primo piatto fu la "pasta con le sarde", da buona figlia di pescatore, oggi continuo la grande tradizione di famiglia lavorando nella pescheria di famiglia senza tralasciare l'arte culinaria dilettandomi soprattutto con pesce e crostacei.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

CIPOLLE IN AGRODOLCE

Le cipolle in agrodolce si utilizzano molto soprattutto nella cucina meridionale. Possiamo prepararle e conservarle per averle sempre pronte all'uso

CILIEGIE SCIROPPATE

Le ciliegie buonissime,si trovano solo in un breve periodo dell'anno,qualche volta ho comprato quelle sciroppate di una nota marca,ad un prezzo spesso esagerato,quindi mi…

LIQUORE AL BASILICO

Il liquore al basilico e una bevanda aromatica e fresca, gustato a fine pasto è digestivo. Il sapore è strabiliante.

PATÈ DI POMODORI SECCHI

Un gustoso patè che potete utilizzare per condire delle bruschette, da solo o in aggiunta a del pecorino o del parmigiano grattuggiato.  Potete utilizzarlo…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano