L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Ricette

CREME CARAMEL

30 Gennaio 2017 - Visite (584)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    6
  • Cottura
  • Preparazione

Pochi e semplici ingredienti per preparare un dolce al cucchiaio che io definisco

divino.Oltre ad essere buono è anche scenico e  dall'aspetto sofisticato.

INGREDIENTI

450 ml Latte fresco
1 Baccello di vaniglia
4 cucchiaio Acqua
4 Uova
1 Tuorlo
270 gr Zucchero semolato
150 ml Panna liquida fresca (da banco frigo)

PROCEDIMENTO

PREPARAZIONE CREME CARAMEL

Portiamo a bollore il latte in un pentolino  dopo qualche minuto uniamo la bacca di vaniglia tagliata a metà nel senso della lunghezza.
Una volta giunto ad ebollizione fate riposare il tutto per 20 minuti.

Passato il tempo necessario unite la panna liquida e mescolate.
Intanto in una ciotola capiente unite le uova e lo zucchero 120gr, lavorando il tutto energicamente per ottenere una crema molto delicata.
Unite a filo il latte filtrato (togliete la vaniglia) e mescolate delicatamente con una frusta.

PREPARAZIONE DEL CARAMELLO

Passate ora alla preparazione del caramello: unite lo zucchero  150 gr e l'acqua in un pentolino e ponetelo sul fuoco a fiamma bassa.
Senza toccare, lasciate cuocere fino a quando il composto assumerà un colore ambrato.
Una volta ottenuto, versatelo con molta attenzione negli appositi stampi (possono essere questi di alluminio, silicone, terracotta o ceramica ).

 

ASSEMBLAGGIO E COTTURA

Per ultimo filtrate e versate il composto di uova e latte sopra la base di caramello, livellate bene.
Passate ora alla cottura, disponete tutti gli stampini in una teglia e riempitela di acqua fredda. Mettete la teglia nel forno pre riscaldato statico a 160° per 1 ora circa, fino a quando la crema si sarà  indurita (ma non troppo).
Prima di servire, gli stampini vanno raffreddati per circa due ore in frigo.  Trascorso il tempo necessario, potete capovolgerli nel piatto e servirli.

Food blogger

michela zangara
Sono Michela Tiziana ( per tutti solo Tiziana ), sono moglie e mamma, con la passione per la cucina mi diverto tanto con i miei bambini a pasticciare in cucina, e ogni tanto viene fuori qualcosa di buono. Spero di divertirmi tanto insieme a voi.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

TARTUFI AL CIOCCOLATO

Queste palline di tartufi vanno gustate in qualsiasi momento e uno tira l'altro, vi consiglio di provarle.

PIZZELLE

Le pizzelle possono essere arrotolate e farcite, permettendo di creare composizioni varie e coreografiche. Questa è una preparazione molto facile e veloce. Le PIZZELLE…

PAN D’ARANCIO DI MAMMA SARA

L’origine del Pan d’Arancio, tipico dolce siciliano, ci riporta ad un antico Monastero Benedettino di Catania. infatti era meglio conosciuto con il nome di…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano