L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Dolci e Desserts

CROSTATE DI PASTA FROLLA ALL’ARANCIA CON CREMA FRANGIPANE

9 Aprile 2021 - Visite (21)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    8
  • Cottura
  • Preparazione

Dolce aromatico realizzato con la pasta frolla all'arancia e con la crema frangipane: connubio perfetto!

Per la cottura ho deciso di utilizzare delle cocotte di terracotta, cosi come facevano i pasticcieri nel Medioevo. Risultato? semplicemente eccezionale!

 

INGREDIENTI

500 gr Farina 00
200 gr Zucchero semolato
200 gr Burro
1 Uovo
25 gr Miele
30 gr Pasta d'arancia - aroma in pasta
100 ml Latte
5 gr Ammoniaca per dolci
8 gr Vaniglina
500 gr Crema frangipane
30 gr Granella di mandorle
30 gr Mandorle in scaglie
q.b. Zucchero a velo

PROCEDIMENTO

Per preparare la pasta frolla all'arancia, con l'aiuto di un Robot da cucina, montare a crema il burro morbido a temperatura ambiente e lo zucchero. Unire anche l' uovo e a seguire:  miele, pasta d'arancia, latte, Farina 00, Vanillina e Ammoniaca per dolci.

 

Creare un panetto da avvolgere con della pellicola trasparente per alimenti. Lasciare riposare in frigorifero per 2 ore.

 

Nel frattempo rivestire con della carta forno due Cocotte (diametro 14 cm).

 

Trascorso il tempo di riposo, stendere l'impasto con un matterello e rivestire le cocotte con la frolla.

   

 

Ritagliare l'eccesso di pasta frolla e farcire con la crema frangipane.  Con l'impasto eccedente ricreare il perimetro della cocotte al di sopra della crema e pressare delicatamente. Cospargere, sulla crema della prima crostata, la Granella di mandorle. Arricchire la seconda crostatina con le scaglie di mandorle.

 

 

Infornare a 180° per 20 minuti circa.

 

Lasciare raffreddare e spolverare a piacere con dello zucchero a velo.

CONSIGLI DELLO CHEF

              

Food blogger

Francesca Pipia
Mi chiamo Francesca e ho 51 anni e sono una mamma di due ragazzi e tutrice di altri due ragazzi (miei nipoti). Ho lavorato per 30 anni in un panificio e ho coltivato l'amore per la buona cucina e le tradizioni siciliane in cucina. La Famiglia numerosa mi ha "obbligata" ad attivarmi a cucinare per tante persone cercando anche di seguire una linea economica tale da soddisfare tutti spendendo il meno possibile (da buona massaia e madre di famiglia) cercando al contempo di mantenere gusto e qualità. Per hobby canto in un coro gospel
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

TORTA MIMOSA

Questa torta l'ho fatta per la mia Marilla, una grande donna, quindi questa non poteva essere la solita torta mimosa.  Fatta tutta per lei donna…

CROSTOLI DI CARNEVALE

I CROSTOLI DI CARNEVALE o anche chiacchiere, cenci o bugie, si chiamamo così nel ferrarese e nel Veneto e questo è uno dei tanti…

DOLCETTI AL CACAO E NOCCIOLE

Dolcetti semplici e golosi, un modo per riciclare dei biscotti sbriciolati che giacciono sul fondo della biscottiera. Un'alternativa da offrire agli ospiti che gradiranno…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano