L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Antipasti

FELAFEL

9 Febbraio 2017 - Visite (316)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    5
  • Cottura
  • Preparazione

Mi piace molto spaziare tra le culture gastronomiche ,tra le preferite è la mediorientale...mi attirano i profumi, gli aromi, le spezie ...forse perchè la sento nel mio DNA, non per niente la Sicilia ha subito anche l'influenza araba, e la sua cucina ne conserva le molteplici qualità.... questa ricetta è per l'appunto un piatto tipico arabeggiante, preparato con  una ricetta  letta in una di quelle e-mail di siti di cucina ... avevo già dei ceci in ammollo, e siccome non bado alle quantità, erano sufficienti anche per realizzare questi felafel.. non potevo certo perdermi questa opportunità...non tutte le ricette che provo hanno un seguito, ma questa ha passato l'esame a pieno titolo...sicuramente da fare per un aperitivo o un buffet ...semplici e veloci , insomma strepitosi

INGREDIENTI

250 gr Ceci
1 Cipolla rossa
1 spicchio Aglio
1 pizzico Cumino
q.b. Prezzemolo tritato
40 gr Brodo vegetale
q.b. Pepe
q.b. Sale

PROCEDIMENTO

Questo é un piatto che utilizza tutti gli ingredienti a crudo, che poi vengono cotti in olio bollente

Occorre che i ceci vengano messi in ammollo almeno 12 ore, quindi vengano più volte sciacquati

la cipolla deve essere di piccole dimensioni, andrà messa in anticipo in un colapasta con sale, anche se questa qualità di cipolle è dolce e gradevole, e poi andrà sciacquata con acqua e fatta colare

in un tritatutto mettiamo i ceci, la cipolla, l'aglio, il prezzemolo, cumino, sale, pepe

e il brodo o semplicemente dell'acqua,io avevo cotto altri ceci con sedano,cipolla e carota, ho usato il brodo di cottura

deve risultare un impasto granuloso  ma non troppo simile al pesto

preparare l'olio e tuffarci delle piccole palline, io ho usato un dosatore di plastica ,ho avuto un pò di difficoltà, se siete più abili aiutandovi con due cucchiai o meglio se avete il porzianatore di gelato

friggete pochi pezzi per volta per circa 1 minuto, ponendoli su carta assorbente

pronti per essere serviti

 

Food blogger

Maria Concetta Todaro
Maria Concetta Todaro è una moglie, mamma e nonna .Ho tanti hobby ma quello che mi appassiona maggiormente è cucinare,perchè credo che cosa più bella non ci sia che ritrovarsi attorno un tavolo .Stare insieme a tavola è uno dei modi migliori per socializzare, perché il pasto è una pausa dagli impegni, nella quale ci si può concentrare su quello che si mangia, ma anche sulla compagnia di chi condivide con noi questo momento:infatti, la tavola non è solo il posto dove ci si nutre ma è soprattutto un luogo di condivisione, di aggregazione e di scambio di emozioni.Seguendo questa filosofia metto tanto amore in tutto quello che preparo ,amore che si concretizza quando leggo la soddisfazione dei commensali....spero che dal mio tavolo questo amore possa giungere al vostro in una unica tavolata ideale di gusto, sapori ed emozioni.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Ricette correlate

TORTA FRANGI FRUIT

L'incontro diversi tipi di frutta sia fresca che secca per un'esplosione di gusto e bontà in una allegra e colorata Torta che si scioglie…

U SFINCIUNI (SFINCIONE PALERMITANO)

Lo sfincione è un piatto tipico della gastronomia palermitana,una pizza molto lievitata, non è soltanto un cibo,  ma è tradizione, storia e cultura. Ogni palermitano doc…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano