L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Piatti unici

GIRASOLE DI PIZZA

27 Aprile 2017 - Visite (370)

Condividi con:

  • Difficoltà
    Media
  • Costo
    Medio
  • Porzioni
    4
  • Cottura
  • Preparazione

Per ottenere una pizza morbida e bel lievitata,occorre mescolare almeno due tipi di farine.

In questa ricetta ho usato tre tipi di farine:la semola di rimacinato che dà croccantezza,la 00 per la sofficità e la Tumminia per dare una nota rustica.Essendo ricca di fibre non và mai usata pura,sia per la pizza che per il pane è sempre consigliabile mescolarla con la farina di semola.

INGREDIENTI

250 gr Farina 00
250 gr Farina di semola
250 gr Farina di tumminia
600 gr Acqua
1 cucchiaino Zucchero semolato
10 gr Sale
20 gr Olio extravergine d'oliva
1 bustina Lievitodi birra disidatato
250 gr Pomodoro ciliegino
400 gr Mozzarella a cubetti asciutta
4 bustine Mozzarella di bufala
100 gr Salame morbido
1 bustina Rucola

PROCEDIMENTO

Preparazione della base pizza:

Scaldate l'acqua con lo zucchero a 30°massimo,ora sciogliete la bustina di lievito. In una larga ciotola o nella planetaria setacciate la farina,unite l' olio e versate l' acqua,impastate delicatamente,ora unite il sale.Continuate ad impastare formando un impasto morbido.Ora ungete d'olio una ciotola dai bordi alti e mettete la pasta coprite con pellicola e mettete a lievitare nel forno spento a luce accesa per un ora.

Trascorso il tempo infarinate un piano mettete la pasta schiacciatela e piegatela in tre,ripetete questa operazione per due volte.Ora fate lievitare per un altra ora sempre nel forno.Trascorso il tempo dividete la pasta in 4 panetti,formando delle palline.Fate lievitare per un altra ora.

Preparazione della pizza:

Schiacciate la pasta partendo dal centro,ora fate un taglio a croce come nella foto.Condite come nella foto.Ora unite le punte verso l'esterno,cuocete a forno caldo massima temperatura per 10 minuti,poi completate con la rucola i pomodorini e il boccone di bufala,sale pepe e olio a piacere.

CONSIGLI DELLO CHEF

Se vi piace al posto della bufala potete mettere un boccone di burrata.

Food blogger

ROSALIA PINTACUDA
Salve sono Rosalia, casalinga, moglie e mamma di due ragazzi.Appassionata di cucina in particolare di pasticceria . Mi piace viaggiare e scoprire nuovi sapori.Amo le spezie e tutti gli aromi. Cercherò di portarvi in giro per il mondo con le mie ricette.

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricette correlate

Polpette di sarde in agrodolce

POLPETTE DI SARDE IN AGRODOLCE

Le Polpette di sarde in agrodolce sono un antipasto tipico siciliano, che può essere consumato anche come secondo. Da preparare in anticipo e gustare…

CAPONATA IN AGRODOLCE

La caponata c'è la invidiano tutti. E' una delle tante eccellenze culinarie siciliane, ed è uno dei pochi piatti amati anche da chi odia…

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano