L’unico e vero Cuor di Cucina dal 2013 con voi

Antipasti

TORTA SFOGLIATA CON MELANZANA, FAGIOLINI E UOVA

23 Maggio 2017 - Visite (1028)

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Difficoltà
    Bassa
  • Costo
    Basso
  • Porzioni
    6
  • Cottura
  • Preparazione

 Le torte salate sono dei rustici versatili e facili da preparare, rappresentano un’ottima soluzione svuotafrigo se si è a corto di idee e di ingredienti, e possono essere realizzate anche in anticipo. La torta salata di melanzane e fagiolini è una saporita torta rustica che si presta ad essere servita come antipasto sostanzioso o come secondo a base di verdure, reso completo dalle uova insaporite  da grana grattugiata

INGREDIENTI

1 Rotolo di pasta sfoglia
1 Melanzane viola
150 gr Fagiolini
3 Uova
q.b. Prezzemolo
1 cucchiaio Grana padano grattugiato
3 cucchiaio Latte
q.b. Sale
q.b. Pepe
mezza Cipolla
q.b. Olio extravergine d'oliva
q.b. Origano

PROCEDIMENTO

Il rotolo di pasta sfoglia va tirato fuori almeno cinque minuti prima dell'uso dal frigo

Per il ripieno, facciamo una dadolata di melanzana che portiamo a cottura con la cipolla, origano, sale, pepe e un giro di olio

i fagiolini lessati, il peso è dato da cotti

le uova vanno sbattute e insaporite con il formaggio grattugiato prezzemolo, sale e pepe, latte

adesso possiamo comporre la nostra torta salata

distendiamo la sfoglia e con la stessa carta forno la mettiamo su stampo

la riempiamo , mettendo prima la dadolata di melanzana, poi i fagiolini e poi le uova

io ho rifilato i bordi perchè ho adoperato ( avevo quella al momento)una sfoglia rettangolare ed ho usato uno stampo rotondo,  i ritagli li ho disposti sopra il ripieno , ed ho rigirato un pò i bordi,

mettere in forno una trentina di minuti ,  o secondo vostro forno

il risultato è ottimo, appagante nel gusto ...e buon appetito

 

Food blogger

Maria Concetta Todaro
Maria Concetta Todaro è una moglie, mamma e nonna .Ho tanti hobby ma quello che mi appassiona maggiormente è cucinare,perchè credo che cosa più bella non ci sia che ritrovarsi attorno un tavolo .Stare insieme a tavola è uno dei modi migliori per socializzare, perché il pasto è una pausa dagli impegni, nella quale ci si può concentrare su quello che si mangia, ma anche sulla compagnia di chi condivide con noi questo momento:infatti, la tavola non è solo il posto dove ci si nutre ma è soprattutto un luogo di condivisione, di aggregazione e di scambio di emozioni.Seguendo questa filosofia metto tanto amore in tutto quello che preparo ,amore che si concretizza quando leggo la soddisfazione dei commensali....spero che dal mio tavolo questo amore possa giungere al vostro in una unica tavolata ideale di gusto, sapori ed emozioni.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Condividi questa ricetta se ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette correlate

FRITTATINE DELLA NONNA

Perchè le ricette delle nonne sono infallibili, sono buonissime, sane e genuine. Non esiste piatto gourmet che possa reggere il confronto :P Ecco come…
Polpette di patate

POLPETTE DI PATATE RIPIENE

Un antipasto molto goloso e saporito, facile da realizzare, Polpette di patate RIPIENE con un cuore morbido e saporito e dall'esterno croccante.  

GELO DI ARANCIA

Il Gelo di Arance è un ottimo dessert fresco e leggero. Ideale per un fine pasto, può sostituire la frutta fresca e sarà sicuramente…

PEPERONI A MODO MIO

I peperoni sono  deliziosi  e vanno preparati in tutti modi. Questa è  una ricetta facile da fare e buonissima da gustare.

Diventare Food Blogger non è mai stato così facile

PROMUOVI I TUOI PRODOTTI

Seguici anche su

Tante ricette ti aspettano